Italo è alla ricerca di personale e operatori ecco le offerte di lavoro. Infatti, la NTV, società che gestisce i treni ad alta velocità della compagnia Italo, ha aperto le selezioni in questi giorni per ricerca di personale. Sono infatti disponibili circa 160 posti di lavoro complessivi, da suddividersi tra hostess, steward e operatori d’impianto, che potranno poi diventare macchinisti.

La NTV ha infatti aperto le selezioni da qui al 2018 per ricoprire i posti selezionati. In questi giorni si sono aperte le selezioni per hostess e steward, mentre tra febbraio e marzo verranno aperte anche quelle per gli operatori di impianto. Questi ultimi saranno solo 10 ad essere selezionati ed una volta che verranno assunti, seguiranno un corso che li permetterà di diventare anche macchinisti a tutti gli effetti.

La ricerca per steward e hostess è già aperta. Questi lavoreranno sia sui treni che nelle maggiori stazioni ferroviarie italiane per dare ogni tipo di comfort al viaggiatore. Lo stipendio che Italo stanzia a queste due categorie di lavoratori è di circa 1.100 euro netti al mese, che possono aumentare in caso di straordinari, lavori nei giorni festivi e trasferte lontane.

Per candidarsi, basta collegarsi al sito www.ntvspa.it, con requisiti minimi di diploma o laurea, ottima conoscenza di lingue straniere, capacità comunicativa e propensione al servizio verso il cliente. Per quanto riguarda invece gli operatori di impianto, lo stipendio netto sarà di 1.300 euro al mese, arrotondabile se si lavora in notturna o festivi. Stipendio che si alzerà ovviamente qualora si dovesse raggiungere il ruolo di macchinista.Anche qui, la candidatura va inviata al sito di NTV.

italo-treno

Insomma, Italo mette a disposizione un’ampia gamma di offerte lavorative che potranno dare circa 160 posti di lavoro a nuovi dipendenti.