Si è da poco concluso lo spoglio delle schede delle Elezioni Provinciali 2017 a Belluno. Ecco il risultato delle votazioni e gli eletti.

Ieri, domenica 8 gennaio 2017, sono stati chiamati al voto sindaci e consiglieri comunali della provincia, per il rinnovo del Consiglio Provinciale di Belluno. L’affluenza è stata molto alta, pari al 78,43% degli aventi diritto, ossia 691 voti.

Il “listone” dei sindaci, nato in conseguenza a quanto acaduto nelle precedenti elezioni del 2014, ha portato a casa 8 dei 10 seggi disponibili. Tra gli eletti, alcuni nomi sono una conferma del Consiglio precedente, ossia Serenella Bogana, Ezio Lise, Paolo Vendramini e Pier Luigi Svaluto Ferro. Tra i nomi nuovi invece, possiamo trovare il sindaco di Belluno Jacopo Massaro e il consigliere Pd Marco Costa. Insieme a loro anche assessore al Bilancio di Limana Calogero Matteo Trinceri (conosciuto come Lillo).

Anche il Bard porta a casa un consigliere, ossia Ivan Minella rappresentante della lista Consiglieri e sindaci per l’autonomia. La terza lista “Per le autostrade del futuro” ottiene un seggio a nome di Renata Dal Farra.

Per pochissimi voti rimane fuori dal Consiglio Provinciale Roberto Padrin, sindaco di Longarone e vicepresidente dell’ente.