Nel Ted per Torino Salon un convengo sui nuovi modelli di economia

Economia circolare come economian possibile? Se ne discute a Torino

Economia circolare
VOTA QUESTA NOTIZIA

Economia circolare

Progettare meglio pensando all’intero ciclo di vita di un bene e alle sue possibilità future di utilizzo,  è questo il fondamento alla base del complesso paradigma dell’economia circolare, il nuovo modello economico che ha già conquistato le Nazioni Unite e l’Unione europea e promette di ripensare e rivoluzionare gli attuali modelli di sviluppi economici.

Se ne parlerà a Torino sabato 18 Novembre, nel TEDxTorinoSalon dal titolo “Alter Eco”, in programma a partire dalla ore 16:00 al Grattacielo Intesa San Paolo di corso Inghilterra 3.

Nell’appuntamento di Torino al Ted Torino Salon quattro ospiti  racconteranno,  nel loro breve talk, come migliorare le condizioni ambientali del nostro pianeta e la qualità di vita dei popoli.

Tra gli interventi dei talk ricordiamo quello di Julia Vol, Circular Cities Network Manager della Ellen MacArthur Foundation. Julia Vol è a capo di una serie di progetti nel campo della politica, dell’innovazione dei materiali nell’economia circolare e dell’eliminazione dei rifiuti plastici e a Torino ci racconterà cos’è per lei l’economia circolare e come si possano applicare i principi dell’economia circolare alla città, per renderle migliori.

Cristian Campagnaro, Professore Associato in Design al Politecnico di Torino,al Ted Torino Salon è specializzato nel campo dell’ecodesign e dell’inclusione sociale. Parte dal concetto di inclusione sociale il suo talk, per ragionare su come città e cittadini possano diventare inclusivi.

Parlerà invece di economia lineare e di economia circolare Sladjana Mijatovic, Program Manager in economia circolare e innovazione urbana al Comune di Amsterdam e funzionario di innovazione circolare per Amsterdam Smart City.

E infine il talk di Paolo Ronchetti membro di The Natural Step Italia,  il cui obiettivo, al Ted Torino Salon è quello di guidare organizzazioni e individui verso la sostenibilità. Ronchetti è General Manager di Equilibrium, impresa specializzata nella bio-edilizia. Il suo talk ruoterà attorno allo sviluppo e alle applicazioni dell’edilizia in canapa e calce in Italia.

I quattro docenti racconteranno una nuova economia possibile, attuabile, che sarà il futuro della nazione.

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK. Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario – cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”. A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l’amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.