Controllore ATAC aggredito su Metro A a Roma

atac-aggressione-metro-linea-A-Roma
Stazione Baldo Degli Ubaldi, linea A della metropolitana di Roma

E’ successo oggi a Roma alle 15:30, alla stazione della metro A – Baldo degli Ubaldi, un uomo ha aggredito un’addetta Atac che aveva chiesto il biglietto.

L’uomo, secondo alcune fonti uno straniero, stava scavalcando i tornelli: è stato subito fermato da un’addetta dell’Atac per il controllo del biglietto. L’operatrice ha inseguito l’uomo fino alla banchina ed è stato proprio in prossimità dei binari che l’uomo l’ha aggredita, facendola cadere sul pavimento. La donna dopo l’aggressione è stata soccorsa da un macchinista. Secondo quanto riportato l’aggressore è stato fermato dopo una colluttazione con un rappresentante delle forze dell’ordine in borghese.

Subito dopo l’aggressione, avvenuta alla stazione della linea A di Baldo degli Ubaldi ,forte è stata la reazione di Claudio De Francesco, segretario Faisa Ciel, che ha commentato quanto è accaduto all’operatrice dell’atac chiamando in causa il ministro dell’interno Matteo Salvini: «Atac sicurezza zero. Avevamo chiesto provocatoriamente di fornire il personale con i manganelli, ma qui non se ne può più. Ministro Salvini se ci sei batti un colpo, così fornirà il personale di front line dei taser»

 

 

 

 

Giovane studente in lettere moderne, vive a Napoli. Crede ancora nell'utilità delle materie umanistiche, ama la sua città ed è appassionato di scrittura, teatro, musica e cinema. Instancabile sognatore è convinto dell'importanza della cultura per comprendere e analizzare il mondo e i suoi processi.