Amazon evasione fiscale in Italia, la Procura: “Non ha pagato le Tasse”

Aumento Prezzo Amazon Prime

E’ accusata di evasione fiscale Amazon. Dopo Google e Apple anche il colosso dell’e-commerce usa finisce sotto la tagliola del fisco in Italia per tasse non pagate. Secondo l’accusa Amazon avrebbe evaso tasse per 130 milioni di euro e quindi la procura di Milano guidata da Francesco Greco.

LE ANTICIPAZIONI DELL’INCHIESTA SU AMAZON

La notizia è stata diffusa oggi dopo l’accertamento condotto dalla Guardia di Finanza ed è stata anticipata dall’edizione online de La Repubblica che ha sentito fonti qualificate che hanno dato per certo l’inchiesta contro il colosso americano dell’e-commerce che potrebbe essere chiamato in giudizio nelle prossime settimane per capire effettivamente da dove proviene questa evasione visto che un suo manager della filiale lussemburghese circa un anno fa era finito nel registro degli indagati del Tribunale di Milano.

giustizia-aula-tribunale

I PRECEDENTI DI GOOGLE E APPLE

Una storia che in parte ricalca quella di Google a cui a fine gennaio è stato consegnato il verbale di accertamento per non aver versato all’erario circa 300 milioni di euro e ad Apple che ha invece adottato una strategia diversa visto che ha iniziato a collaborare con il fisco versando 318 milioni di euro dopo averne evaso tra il 2008 e il 2013 oltre 800 milioni di euro.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.

suvereto-lupo-ucciso-appeso

Lupo Ucciso a Suvereto: è stato appeso a un cartello stradale

whatsapp

WhatsApp, Bufala annuncio Nasa su raggi cosmici