Andrea Alongi oggi, Foto con Coltello in strada: denunciato

andrea-alongi

Andrea Alongi stavolta è davvero nei guai: il coltello mostrato in strada può davvero costargli cara visto che è stato denunciato. Il ragazzo, diventato famoso la scorsa estate dopo i video pubblicati nella Procura di Parma, con frasi divenute viralissime, nella messa in onda della puntata “Un giorno in Pretura” e addirittura memes, stavolta si è cacciato nei guai.

Il ragazzo effettivamente è stato denunciato da un passante in quanto avrebbe mostrato un grosso coltello in strada, sotto i portici di Via Mazzini a Parma. La polizia di Parma è intervenuta, ha fermato il giovane e ha effettuato il riconoscimento del ragazzo che mostrava ai passanti l’arma da taglio. Si tratterebbe di Andrea Alongi.

Stavolta non si tratta di scherzi o giochi virali come la scorsa estate. Stavolta Allongi è davvero nei guai. Denunciato per detenzione di arma da taglio e minacce ai passanti. Andrea Allongi era diventato famoso l’anno scorso on la sua testimonianza, ha regalato 11 minuti memorabili per le cronache giudiziarie italiane, quando diceva di dover aver paura giustamente di Carabinieri e Polizia mentre della polizia municipale nessuno se ne infischiava. Da fenomeno del web a passare dei veri guai giudiziari il passo è breve e stavolta per Allongi la situazione sembrerebbe davvero complicata.

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.