Andy Warhol, 30 anni fa il Giorno della Morte: Biografia, Wiki, Opere e Frasi

Andy-Warhol

Sono passati trent’anni da quel 22 febbraio 1987, giorno in cui il mondo pianse la morte di Andy Warhol, artista statunitense tra i più influenti del XX secolo, padre fondatore della Pop Art. Pittore, scultore, regista, produttore cinematografico, direttore della fotografia, attore e sceneggiatore, tutto questo e molto altro ancora per un uomo che vanta le sue opere esposte nei musei più importanti del mondo.

Nato a Pittsburgh in Pennsylvania il 6 agosto del 1928, Andrew Warhola Jr. è figlio di due slovacchi immigrati in America. Sin dall’adolescenza coltiva il suo talento studiando arte pubblicitaria al Carnegie Institute of Technology della sua città. Dopo la laurea si trasferisce a New York, metropoli che consacrerà il suo estro, lavorando per popolari riviste come Vogue e Glamour.

Morì a cinquantotto anni nella sua Grande Mela, in seguito a un intervento chirurgico alla cistifellea non riuscito. Tra le sue opere più importanti, si annoverano: la “Gold Marilyn Monroe”, il “Dittico di Marilyn”, il “Do it yourself (Landscape)”, il “192 One Dollar Bills”, il “Big Campbell’s Soup Can, 19 cents”, il “Triple Elvis” e la “Green Coca Cola Bottles”.

andy-warhol-vesuvio-napoli

Andy Warhol | Frasi celebri

  • “Nel futuro ognuno avrà diritto a quindici minuti di celebrità”;
  • “La vita è troppo breve per prendersela per uno stupido errore”;
  • “Si ha più potere quando si tace, perché così la gente comincia a dubitare di se stessa”;
  • “La più eccitante attrazione è esercitata da due opposti che non si incontreranno mai”;
  • “Credo che sia un artista chiunque sappia fare bene una cosa; cucinare, per esempio”;
  • “Fare denaro è un’arte. Lavorare è un’arte. Un buon affare è il massimo di tutte le arti”; 
  • “Le masse vogliono apparire anticonformiste: ciò significa che l’anticonformismo deve essere prodotto per le masse”;
  • “Credo di essere una delle persone più gelose del mondo. La mia mano destra è gelosa se la sinistra dipinge un bel quadro”;
  • “Porto con me la macchina fotografica ovunque vada. Avere un nuovo rullino da sviluppare mi dà una buona ragione per svegliarmi la mattina”;
  • “Un artista è una persona che produce cose di cui la gente non ha bisogno, ma che lui, per qualche ragione, pensa sia buona idea dar loro”.

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Le-iene-teo-mammuccari-ilary-blasi

Stasera in Tv: Film e Programmi su Rai, Mediaset e La7 (22 febbraio 2017)

BallandoConLeStelle-RobertaBruzzone

Ballando con le Stelle 2017: Roberta Bruzzone Giudice Speciale