Roberto Brunetti ”Er patata” arrestato per droga

brunetti

Roberto Brunetti, noto attore romano soprannominato ”Er patata”, è stato arrestato e poi messo agli arresti domiciliari a Roma per droga. Il cinquantenne è stato colto in flagrante dalla Polizia mentre acquistava una dose di cocaina. Il magistrato ha deciso di concedere all’attore con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti. Ad aggravare la sua posizione c’è anche il rinvenimento nella sua casa di hashish e marijuana. Brunetti ha recitato in film molto importanti come Fuochi d’artificio di Leonardo Pieraccioni e Paparazzi di Neri Parenti, prima di darsi al drammatico con la partecipazione in Romanzo criminale.

I guai giudiziari de ”Er patata”

Non è la prima volta che Brunetti finisce nel mirino della giustizia: infatti, già nel 2009 l’attore era stato sorpreso con cento grammi di hashish nascosti sotto il sellino del motorino. Sembra, visto quanto accaduto pochi giorni fa, che i problemi con la droga non siano stati risolti per l’attore che ci è ricascato e adesso rischia grosso.

La carriera di Roberto Brunetti

Romano classe 1967 ha Roberto Brunetti ha preso parte a diverse commedie sul finire degli anni 90′. Nel 2005, grazie anche alla sua spiccata romanità, prende parte a Fatti della banda della Magliana Romanzo criminale. Il suo ultimo film risale al 2012, poi non si è quasi più nulla saputo di lui. almeno dal punto di vista artistico.

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista, collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

meloni

Doddore Meloni morto l’indipendentista della Sardegna

incendio

Incendio sul Vesuvio tra Ercolano e Torre del Greco