Aumento Sky: da ottobre si paga ogni 4 settimane

SKY_2_800x400

Dopo l’acquisizione dei diritti in esclusiva di Champions League e Europa League per il triennio 2018-21, Sky sta preparando una nuova sorpresa, stavolta non troppo gradevole, per i suoi clienti: infatti, da ottobre l’abbonamento si pagherà ogni 4 settimane, causando ovviamente degli aumenti dei costi dovuti al minor tempo coperto dal pagamento del canone mensile. In sostanza alla fine dell’anno i clienti si troveranno a pagare una mensilità in più con un aumento complessivo del costo di circa l’8%.

Sky si pagherà ogni 4 settimane

Dal primo ottobre Sky inizierà a fatturare ogni 4 settimane, ma non per tutti: infatti, questa nuova regola varrà per i soli clienti che non usufruiscono di offerte speciali e che pagano quindi a prezzo pieno il loro abbonamento. Per i nuovi abbonati, ovvero quelli soggetti a regime promozionale, non cambierà nulla fino alla scadenza naturale dell’offerta. Questa modifica delle condizioni darà ovviamente la possibilità di recedere dal contratto senza penali entro il 30 settembre. In sostanza il passaggio da una fatturazione mensile a una ogni 4 settimane porterà i clienti Sky soggetti a questo nuovo regime a pagare di fatto una mensilità in più rispetto ad adesso. L’azienda nel comunicare questa decisione ha fatto presente che i prezzi di listino di Sky sono rimasti invariati dal 2012, ma i clienti difficilmente accoglieranno questo aumento con serenità e senza critiche e recriminazioni.

Altre offerte Sky

Contestualmente alla comunicazione dell’aumento per effetto del nuovo metodo di fatturazione, Sky ha annunciato anche che ci saranno del 1 ottobre partiranno anche delle iniziative promozionali particolari: infatti, per esempio, per i clienti Cinema da almeno tre anni Sky Go Plus sarà gratuito fino al 31 dicembre 2018, oppure nuove opportunità per ottenere gli optional di Sky come il MySky o l’onDemand. C’era da aspettarsi un aumento dei prezzi adesso che la concorrenza di Premium si è fatta meno forte, ma sicuramente con offerte e promozioni varie Sky saprà come riconquistare l’affetto dei suoi clienti.

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista, collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Daria-Bignardi-30-giugno-725×451

Daria Bignardi lascia Rai 3: ecco i motivi

oroscopo

Oroscopo di Oggi (26 luglio 2017) Paolo Fox