Avellino, blitz nelle AIAS della moglie di De Mita

Moglie De Mita Aias Avellino

Ancora caos per le sedi AIAS di Avellino, Calitri e Nusco gestite dalla moglie di Ciriaco De Mita, la signora Anna Maria Scarinzi. Proprio in queste ore, infatti, sono partiti accertamenti e perquisizioni della Guardia di Finanza su ordine della Procura della Repubblica di Avellino nelle sedi delle associazioni gestite dalla signora De Mita.

La grave accusa, per cui le fiamme gialle indagano, è quella di false fatturazioni. Nello specifico si parla di cifre monstre che si aggirano intorno agli 800mila euro. Le fatture sospette finite nel mirino degli inquirenti potrebbero portare ad un grosso giro di evasione fiscale.

Scandalo Aias, la proprietà non pagava gli stipendi

Non è la prima volta che sale agli onori di cronaca la faccenda. L’associazione gestita anche dalla signora Scarinzi avrebbe arretrato gli stipendi dei lavoratori, che non vengono pagati da oltre sei mesi. La CGIL, infatti, ha organizzato giorni fa una protesta a favore dei lavoratori colpiti.

Moglie de mita aias avellino

Queste le parole del sindacalista Marco D’Acunto, segretario CGIL: “L’Aias ha una situazione debitoria dovuta a cattive gestioni del passato – denuncia il sindacalista – ha debiti con l’Inps e con l’erario non indifferenti a causa dei contributi dei lavoratori non versati nel corso degli anni”.

Scritto da Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante

il-signore-degli-anelli-serie-tv-amazon-1280×731

Il Signore degli Anelli diventa una serie tv di Amazon

Pizzeria Da Michele Milano Apertura

Milano, nuova apertura Pizzeria Da Michele in via Pisani