Bambini in Vendita a Bari, Video Servizio Le Iene

bari-bambini-in-vendita-iene-toffa

Scioccante servizio video de Le Iene stasera nel corso della puntata di domenica 19 marzo 2017. Nadia Toffa si occupa dei bambini che mettono in vendita il proprio corpo a Bari per pochi spicci. Un caso di incredibile disattenzione da parte delle istituzioni nel capoluogo pugliese che è bene andare ad analizzare.

Nei pressi dello stadio San Nicola decine di bambini di età variabile tra i 9 (avete letto bene, solo 9 anni) e i 18 si prostituiscono con degli altri uomini (spesso benestanti e di una certa età, stando alle testimonianze degli stessi soggetti). Fa davvero una grande impressione sentir parlare un bambino così piccolo di certe cose, sembra assurdo, ma è tutto vero: a Bari molti bambini dell’ex Jugoslavia raccolgono soldi andando con uomini che li vengono a prendere nel parcheggio antistante lo stadio.

LeIene-NadiaToffa

I bambini salgono nella macchina delle Iene e quando l’operatore dice loro che non vuole avere un rapporto ma vuole soltanto parlare, rimangono interdetti. Loro spiegano che hanno bisogno di soldi, alcuni tentano di mentire dicendo che provano piacere da ciò. Emerge un quadro davvero assurdo: i giovanissimi ragazzi guadagnano 20-30 euro prostituendosi con uomini e poi usano i soldi guadagnati con delle ragazze che svolgono il loro stesso “mestiere”. Ci sembra complicato continuare a spiegare a parole qualcosa di tanto drammatico e che fa gelare il sangue: ecco quindi il video del servizio di Nadia Toffa.

CLICCA QUI PER IL VIDEO

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato e vivo a Palermo, dove studio Scienze della Comunicazione. Grande appassionato di cinema e sport, ma senza tralasciare cronaca e televisione. Qualcuno che la sa lunga ha detto: "Una notizia dovrebbe essere come una minigonna su una bella donna. Abbastanza lunga per coprire il soggetto, ma abbastanza breve per essere interessante".