Bari, Rapina in casa di una ex Gioielliera: Morta Maria Melziade

canosa-di-puglia-rapina-gioielliera-morta

E’ morta Maria Melziade, gioielliera in pensione dopo una rapina in casa a Canosa di Puglia, alle porte di Bari.

Non ce l’ha fatta Maria Melziade, anziana gioielliera in pensione di Canosa di Puglia, in provincia di Bari. La donna è stata rapinata in casa e non è ancora chiaro se il suo decesso sia stato provocato dal colpo in testa sferrato dai rapinatori o dallo shock per la situazione. La donna, 75 anni, viveva col marito in una villa e attendeva il ritorno di quest’ultimo, dopo essere rincasata da pochissimo.

canosa-di-puglia-rapina

I malviventi hanno atteso il suo rientro in casa per compiere l’effrazione. Hanno bussato alla porta, la signora Melziade ha aperto e le è stato sferrato un violento colpo in testa. Poi, i rapinatori – o il rapinatore – hanno svaligiato l’abitazione e sono fuggiti. La polizia indaga sull’accaduto. Sul corpo dell’anziana ex gioielliera potrebbe essere effettuata l’autopsia per capire la causa del decesso.

[kkstarratings]

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato e vivo a Palermo, dove studio Scienze della Comunicazione. Grande appassionato di cinema e sport, ma senza tralasciare cronaca e televisione. Qualcuno che la sa lunga ha detto: "Una notizia dovrebbe essere come una minigonna su una bella donna. Abbastanza lunga per coprire il soggetto, ma abbastanza breve per essere interessante".