Bari, Traffico Internazionale di Bambini: Ultime Notizie dopo l’arresto

macchina-polizia

Claudio Russo, 79 anni, di Bitritto (in provincia di Bari) già ricercato dalle autorità brasiliane, è stato arrestato nello scorso sabato pomeriggio: ecco le ultime notizie. Vani sono stati i  tentativi dell’uomo di fuggire dagli agenti della sezione criminalità organizzata della Squadra Mobile che, dopo un lungo servizio di appostamento nei pressi della sua abitazione, l’hanno rinchiuso tempestivamente nel carcere di Bari.

BARI, TRAFFICO INTERNAZIONALE DI MINORI: ESTRADIZIONE?

Dopo le procedure di rito è stato associato presso la locale casa Circondariale. Attualmente Russo si trova nel carcere di Bari. Le autorità brasiliane hanno richiesto la sua estradizione. L’uomo è stato condannato a sette anni e dieci mesi di reclusione dal Tribunale federale di Rio De Janeiro, in Brasile con l’accusa di traffico internazionale di minori e false dichiarazioni alle autorità.

polizia-di-stato

BARI, TRAFFICO INTERNAZIONALE DI MINORI: LE INDAGINI

Il reato risale al 2002, quando Russo avrebbe cercato di ottenere un passaporto per un minore, dichiarato suo figlio dopo aver presentato un certificato di nascita falso. Si è scoperto inoltre che per il minore era in corso una procedura di adozione da parte di una donna italiana la quale sarebbe stata usata come tramite dal 79enne per avere l’adozione dello stesso bambino. L’uomo inoltre, si faceva pagare per trasferire per trasferire i bambini facendoli espatriare illegalmente