Berlino Camion sulla Folla, Morti o feriti Italiani? La Farnesina sta verificando

ministero-esteri

Lo riferisce la stessa Farnesina che sta verificando se dopo che il camion che si è schiantato sulla folla a Berlino ci possano essere morti o feriti italiani.

Un tweet per spiegare che la Farnesina ancora non si vuole esprime perché sta valutando se in una città multiculturale come quella tedesca, in cui vi sono numerosi italiani sia residenti sia turisti, possano essere stati coinvolti anche nostri concittadini. E’ bene ricordare che per ora non ci sono per fortuna notizie negative in tal senso e quindi tutto fa sperare che almeno questa volta l’Italia non debba contare morti o feriti.

 

Il Ministero degli Esteri allora si affida ai social per far sapere il proprio impegno in tal senso e sfruttando proprio questi mezzi tiene a sottolineare: “Si raccomanda ai connazionali di evitare la zona, tenersi informati sugli sviluppi della situazione e seguire le indicazioni delle autorità locali”. Una raccomandazione che serve anche alla stessa Farnesina per tenere monitorati e così garantire la sicurezza dei nostri connazionali che per lavoro o svago si spostano all’estero.

attentato-berlino

Gli stessi social che sono megafono dei tanti italiani presenti a Berlino: attraverso face book e l’applicazione attivata in maniera particolare per l’attentato terroristico che ha colpito i Mercatini di Natale a Berlino, i nostri concittadini stanno facendo di stare bene a tutti coloro che hanno all’interno delle proprie amicizie.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.