Blackout Tuesday: cos’è l’hashtag sui social e che significa

black-out-tuesday

In queste ore molti profili social, sia su Instagram, che su Twitter, che su Facebook stanno pubblicando foto a sfondo nero con l’hashtag #blackouttuesday, ovvero tradotto “martedì blackout”. Il riferimento è ovviamente alle vicende che stanno succedendo in queste ore negli Stati Uniti, con decine di grandi città in rivolta e sotto coprifuoco.

La protesta, però, non riguarda solo gli scontri di piazza, ma si è spostata ampiamente anche sui social. Visto che molti non possono contribuire alle manifestazioni pacifiche, hanno preferito contribuire facendo informazione sui social e diffondendo petizioni da firmare o donazioni da effettuare ad associazioni locali.

I più grandi artisti e personaggi dello spettacolo hanno quindi in queste ore cambiato la propria immagine del profilo in color nero, oppure pubblicato immagini sempre a sfondo nero.

Scrivono sui social:

È un messaggio di solidarietà verso la comunità afroamericana e quelli che negli Usa stanno combattendo l’ingiustizia sociale. È il momento di ascoltare, riflettere ed educarsi, di supportare tutte quelle voci colpite da oppressione, razzismo e odio.

L’hashtag #theshowmustbestopped

Altro hashtag che è entrato in tendenza è quello The Show Must Be Stopped, in riferimento alla celebre The Show Must Go On. Il segnale è univoco: il mondo si ferma a riflettere e a commentare la violenza di questi giorni, scaturita da un singolo episodio che ha svelato contraddizioni profonde.

View this post on Instagram

we ain’t buying shit!!! and we ain’t selling shit neither!! gang gang! #BLACKOUTTUESDAY AF!!! @fenty @fentybeauty @savagexfenty 💪🏿💪🏿💪🏿

A post shared by badgalriri (@badgalriri) on

View this post on Instagram

👑 #blackouttuesday⚫️ #BLM✊🏾

A post shared by LeBron James (@kingjames) on

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Giornalista pubblicista, mi definisco idealista e sognatore studente di Storia presso l'Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa: principalmente politica, cinema e temi sociali.