Camerino, Ritrovato il Bambino Scappato per Paura del Terremoto

sismografo-terremoto

E’ stato ritrovato sano e salvo il bambino che ieri a Camerino, in provincia di Macerata, si era allontanato da casa nella notte in seguito all’ennesima scossa di terremoto.

Il piccolo di appena sette anni era scappato di casa terrorizzato da una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 registrata nella notte alle 4.19. I genitori non si erano accorti di nulla fino alla mattinata, quando non hanno ritrovato il figlio nella sua cameretta Subito l’allarme ai vigili del fuoco, che hanno prontamente riportato a casa il piccolo, ritrovato non distante dalla propria abitazione.

Infreddolito e spaventato, il bambino di soli 7 anni per fortuna stava bene, la popolazione di Camerino può tirare un sospiro di sollievo. Da diversi giorni, ormai, i bambini del centro Italia devono fare i conti con il sisma, e certe reazioni come questa sono facilmente spiegabili.

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato e vivo a Palermo, dove studio Scienze della Comunicazione. Grande appassionato di cinema e sport, ma senza tralasciare cronaca e televisione. Qualcuno che la sa lunga ha detto: "Una notizia dovrebbe essere come una minigonna su una bella donna. Abbastanza lunga per coprire il soggetto, ma abbastanza breve per essere interessante".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bitonto Carabinieri Sparatoria

Roma, Morto l’Anziano Aggredito da un Pugile in via Gino Cervi

porto-di-palermo

Palermo, Ritrovato Cadavere di Mario Segreto alla Cala