Camorra e Appalti, 5 Arresti per lavori sulla Tangenziale di Napoli

arresto-carabinieri

Si sa che la Camorra vuole avere sempre la meglio sugli appalti soprattutto nel momento in cui siano di una determinata quantità e oggi sono stati eseguiti 5 arresti relativamente a opere realizzate sulla Tangenziale di Napoli. Infatti si tratta di appalti che secondo l’accusa sono andati nella disponibilità di vari clan camorristici.

LE INDAGINI CHE HANNO PORTATO AGLI ARRESTI

A eseguire le misure cautelari sono stati i Carabinieri del Noe e del Ros di Caserta. Il filone di inchiesta è relativo al 2015 e portò già all’epoca altri 6 arresti. Gli indagati devono rispondere di turbata libertà di incanti e intestazione fittizia di beni, reati aggravati dalla finalità mafiosa. Insomma un filone di inchiesta abbastanza importante che segue a quello che già portò in carcere anche un organico al gruppo Zagaria del clan dei Casalesi.

macchina-carabinieri

QUALI GARE ERANO STATE TRUCCATE?

Gli inquirenti hanno ora posato la loro lente d’ingrandimento in particolare su due appalti di manutenzione di un tronco della tangenziale per un valore di 1,6 milioni di euro. Tra i coinvolti nell’indagine anche due funzionari della Tangenziale di Napoli che avrebbero pilotato gli appalti sotto inchiesta per aggiudicare i lavori in maniera fraudolenta a un’impresa edile a cui sono state sequestrate disponibilità finanziarie per 700 mila euro.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

dia-direzione-investigativa-antimafia

Ndrangheta, maxi Sequestro all’imprenditore Rosario Aricò re dell’ortofrutta

droga-trasportata-in-barca-a-vela-arresti-a-castellammare-di-stabia

Castellammare di Stabia, 3 Arresti per Droga