Centro estetico, perché affidarsi ai professionisti della bellezza

centro estetico

Quando si deve partecipare ad un evento importante, che sia un matrimonio o una cerimonia di premiazione, ma anche semplicemente un Capodanno speciale, si desidera essere impeccabili. Trucco, acconciatura, look: ogni cosa dovrebbe essere perfetta, ma spesso non si hanno le competenze necessarie o magari gli strumenti adatti, ed è per questo che a volte è necessario affidarsi ai professionisti della bellezza.

Centri estetici e occasioni speciali: l’attenzione che fa la differenza

Ci sono giorni speciali nella vita che meritano un look speciale. Si può trattare del matrimonio atteso da anni, ma può anche riguardare una festa di laurea o una serata di gala.

Le donne sono molto brave in questo, e conoscono trucchi e segreti del make up per rendersi belle in ogni occasione. Spesso, però, si sottovaluta l’importanza di centri specializzati come Estetica Cruciani, i quali sono sinonimo di garanzia ed affidabilità, per evitare qualsiasi brutta sorpresa in un giorno che dovrebbe lasciare solo bei ricordi.

Il motivo è semplice ma fondamentale: pur avendo dimestichezza con i prodotti di bellezza, si potrebbe non conoscere, come potrebbe invece fare un professionista, le tecniche migliori per valorizzare un incarnato.

Un esempio su tutti è la classica ‘regola di Leonardo’, cioè la divisione simmetrica del volto che fa da linea guida per il make up professionale.

Da questa regola prende le mosse il secondo motivo per cui in certi casi è meglio affidarsi ai centri estetici, ed è quello di correggere eventuali difetti.

Correggere gli inestetismi: perché è importante affidarsi ai professionisti

Quando si parla di inestetismi, ci si può riferire a difetti lievi, come potrebbe essere ad esempio una leggera asimmetria degli occhi, oppure a inestetismi più accentuati come le cicatrici. In entrambi i casi, con metodiche diverse, i professionisti sapranno utilizzare trucchi e applicazioni per nascondere i difetti ed esaltare i pregi.

Ad esempio, se si volesse nascondere una cicatrice sul volto, o una pelle particolarmente grassa e piena di punti neri, si potrebbe incorrere nel classico errore del coprire eccessivamente. Fondotinta e fard, se usati in abbondanza, rischiano di creare l’effetto contrario, dando maggior risalto al difetto.

Un professionista del centro estetico saprà invece come nascondere ombre ed esaltare labbra sottili, come valorizzare occhi piccoli e minimizzare le occhiaie. Quando poi si parla di inestetismi gravi o di trattamenti specifici, l’esperienza e gli strumenti professionali non possono di certo essere improvvisati.

Ne sono un esempio due casi molto trattati nei centri estetici, e cioè i trattamenti anti cellulite e la ricostruzione delle unghie. Per quanto riguarda il primo caso, sarebbe pericoloso utilizzare apparecchiature specifiche in centi non autorizzati, mentre nel secondo si rischierebbe di danneggiare irrimediabilmente le unghie provando ad impiegare macchinari a raggi UV senza conoscere la struttura delle unghie.

Come riconoscere un centro estetico professionale

Esistono dei criteri che possono fare da linea guida per riconoscere un centro estetico professionale.

Sicuramente la certificazione e l’autorizzazione della Asl di riferimento sono i documenti necessari da esporre, attestazione che il centro è iscritto alla camera di commercio ad ha ottenuto il nulla osta sanitario necessario per operare.

Alla certificazione sanitaria farà seguito poi l’igiene all’interno del locale.

Le varie stanze, a cominciare dal desk dell’accoglienza, dovranno essere separate e sanificate, pronte per accogliere i nuovi clienti in tutta sicurezza. Gli attrezzi per il trucco, quando possibile, saranno monouso, e l’estetista dovrebbe indossare sempre guanti a protezione.

L’ordine sarà un altro fattore che predisporrà positivamente il cliente, che dovrebbe essere accompagnato dalla cordialità e della professionalità dell’estetista. C’è infine un altro fattore molto importante, che ogni centro professionale dovrebbe esibire.

L’estetista professionista saprà quale trattamento valorizzi al meglio il suo cliente. Certo, potrà soddisfare le richieste in termini di make up e look, ma potrà anche consigliare per il meglio, evitando scelte anti estetiche. In questo modo si sarà certi di ottenere il massimo vantaggio in termini di sicurezza.