Charlie Gard il bambino a cui oggi sarà staccata la spina

charlie

Sarà staccata oggi la spina al piccolo Charlie Gard, bambino di meno di un anno affetto da una rarissima malattia al momento incurabile. La famiglia avrebbe voluto portare il piccolo negli Stati Uniti per sottoporlo a una cura ancora non sperimentata su esseri umani, ma le autorità inglesi non hanno permesso questo viaggio, nonostante la raccolta fondi avviata dai genitori del bambino.

La storia di Charlie Gard

Il piccolo Charlie Gard è nato il 4 agosto 2016, ma fin dai primi mesi della sua vita è stata la malattia la sua fedele compagna. Charlie è affetto da sindrome da deperimento mitocondriale, una rara malattia di cui si registrano appena sedici casi in tutto il mondo. Questa sindrome causa un progressivo indebolimento dei muscoli fino a portare alla morte e, attualmente, non è curabile con terapie già testate.

L’ultima speranza negata a Charlie

La famiglia, sull’onda della disperazione, avrebbe voluto portare il bambino in America per sottoporlo a una cura che, però, ancora non era mai stata testata sugli esseri umani. Era stata avviata anche una raccolta fondi per finanziare il costoso viaggio della speranza della famiglia Gard, ma i giudici inglesi gli hanno negato il permesso. Adesso i soldi raccolti andranno a finanziare la ricerca su questa rara malattia e a creare una fondazione intitolata al piccolo Charlie L’ultima delusione per questa povera coppia di genitori è stato il diniego dei medici alla loro richiesta di portare il bambino a casa per fargli esalare l’ultimo respiro che, invece, avverrà in ospedale.

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista, collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

French Academician and former Minister S

Simone Veil morta la prima presidente donna del Parlamento Europeo

BrunoPoy-MatiaBazar

Bruno Poy, l’avvocato e politico amato dai vip