Chi è Er Faina, vittima scherzo de Le Iene (VIDEO)

Er Faina è un’altra vittima illustre di uno scherzo organizzato da Le Iene, andato in onda domenica 7 aprile

er_faina_iene

Da criticone e odiatore più gettonato del web a vittima di uno scherzo organizzato da Le Iene: Er Faina. All’anagrafe Damiano Coccia, Er Faina non si risparmia mai nel commentare personaggi televisivi importanti, cantanti e tanti altri profili illustri dello showbiz. Ultima vittime delle offese è la band Le Vibrazioni.

Lo scherzo è andato in onda domenica 7 aprile in prima serata su Italia 1. Ecco i dettagli.

Lo scherzo

La redazione de Le Iene ha contattato Er Faina per chiedergli di commentare il concerto de Le Vibrazioni al Forum di Assago, ricevendo in cambiando un compenso di 6000 euro e, nonostante gli insulti rivolti alla band il giorno prima. Accolto in camerino da uno pseudo delegato della produzione, Er Faina ha firmato un contratto fittizio, iniziando a vantarli con gli amici dell’occasione colta.

“Ogni tanto prendo il telefono in mano e li insulto mentre cantano”, ha affermato Er Faina accingendosi a commentare il concerto de Le Vibrazioni. Infatti Le Iene hanno colto l’attimo giusti per sottrargli il telefono e chiuderlo all’interno del bagno. Una situazione che ha suscitato la rabbia dell’hater che, a suon di calci e pugni, è riuscito a sfondare la porta, per poi accorgersi di essere chiuso in camerino.

Nel frattempo, la kermesse de Le Vibrazioni volge al termine e sfuma la possibilità di insultarli, com’era stato pattuito coi delegati.

Mentre Damiano cerca di sfondare la porta del camerino, molte delle sue vittime social hanno avuto modo di vendicarsi. Elio, Beppe Carletti dei Nomadi, Enrico Nigiotti e i Dear Jack lo hanno ripagato con la stessa moneta riempiendolo di insulti. Della serie, “chi di spada ferisce di spada perisce”, caro Er Faina!

La bravata si è conclusa con l’ammissione da parte Le Iene che si è trattato di uno scherzo, il quale tuttavia non ha prodotto alcun risultato. Una volta uscito dal camerino, Damiano Coccia non si è lasciato intimidire, e ha affermato:

Io non insulto, la mia è comicità, è satira. Farò anche peggio. Mi sono sfondato un piede, ho sfondato una porta col cemento armato. Poi dici che insulto la gente, guada che lavoro del ca**o che fai”.

A furia di “odiare” sul web, può capitare che qualcuno te la faccia pagare: vero, Damiano Er Faina? Guardate lo scherzo di Sebastian Gazzarrini con la vendetta di Francesco Sàrcina e Le Vibrazioni 👇

Gepostet von Le Iene am Sonntag, 7. April 2019

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

tmau cos'è

Sindrome TMAU da “pesce marcio”: cos’è e da cosa è causata (VIDEO)

gomorra_4_anticipazioni_3_puntata

Gomorra 4 Anticipazioni 3 Puntata (12 Aprile 2019)