Chi è Gaetano Manfredi: nuovo ministro dell’Università e della Ricerca

gaetano-manfredi-ministro-universita

Ecco chi è il nuovo ministro dell’Università e della Ricerca nominato dopo le dimissioni di Fioramonti. Gaetano Manfredi, rettore dell’Università di Napoli Federico II assumerà l’incarico

Per la prima volta dal 2008 vengono divisi gli ambiti d’azione del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. Dopo le dimissioni di Lorenzo Fioramonti il giorno di Natale, Giuseppe Conte ha nominato i nuovi ministri durante la conferenza di fine anno. Gaetano Manfredi, attualmente rettore dell’Università di Napoli Federico II, è stato nominato ministro dell’Università e della Ricerca, il ministero dell’Istruzione sarà invece diretto da Lucia Azzolina, già Sottosegretaria all’Istruzione.

Gaetano Manfredi: Occupazione, Carriera e Curriculum

Manfredi nasce nel 1964, raggiungendo la laurea in Ingegneria nel 1988 con 110 e lode. In seguito il percorso che dal dottorato porta alla cattedra universitaria. Dal 2000 è professore ordinario di Tecnica delle Costruzioni presso la facoltà di Ingegneria della stessa università.

Sarà rettore dell’ateneo napoletano fino al 31 Ottobre dell’anno prossimo, ed è anche al secondo mandato, iniziato nel 2018, della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI).

Il neoministro è autore di 9 libri ed oltre 400 articoli ed ha curato studi per enti pubblici ed istituzioni come la Commissione Europea, l’INGV e del CNR. Il rettore presenziò anche alla cerimonia di inaugurazione del primo campus Apple in Italia, attivato presso il polo di Ingegneria di San Giovanni a Teduccio.

Gaetano Manfredi Ministro dell’Università: le reazioni della politica

Scrive Nicola Zingaretti, segretario del PD:

Giusti e condivisibili gli obiettivi indicati dal Presidente Conte. Bene anche le scelte sui nuovi ministri Azzolina e Manfredi. La nomina di Manfredi segna per autorevolezza e competenza, nel campo dell’Università e della Ricerca, un deciso salto di qualità rispetto al passato

Stessa voce condivisa anche da altri deputati o dirigenti del PD. Allo stesso tempo anche il M5S condivide le nomine:

Buon lavoro a Gaetano Manfredi. Una nomina che dimostra come quest’esecutivo abbia a cuore l’Università e la ricerca come traino di sviluppo e cultura. Un importante riconoscimento alle università del Sud come avevamo richiesto

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Giornalista pubblicista, mi definisco idealista e sognatore studente di Storia presso l'Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa: principalmente politica, cinema e temi sociali.

saldi-invernali-2019-campania

Saldi Invernali 2020 Italia: Date, Città e Consigli

chi-e-lucia-azzolina-ministro-istruzione

Chi è Lucia Azzolina, nuovo ministro dell’Istruzione