Chi è Mario Delpini? Il nuovo arcivescovo di Milano

mario delpini

Papa Francesco ha nominato il nuovo arcivescovo di Milano: infatti, sarà Mario Delpini a guidare la Diocesi Ambrosiana. Delpini, 66 anni originario di Gallarate, è stato fino ad adesso vicario generale e oggi è stato chiamato dal Papa a questo grande compito per il quale, come dice forse ironicamente nel suo discorso di insediamento, sente di non essere pronto. Scopriamo insieme qualcosa in più sui chi è Mario Delpini.

Mario Delpini nuovo arcivescovo di Milano

La notizia è stata comunicata a Delpini dall’arcivescovo uscente Angelo Scola in un incontro avvenuto nella cappella del palazzo arcivescovile alla presenza di vescovi e monsignori. La diocesi che il sessantaseienne di Gallarate si appresta a guidare è la più grande del mondo con le sue 1110 parrocchie e gli oltre sei milioni di fedeli. “La mia attenzione ora si concentra sulla mia inadeguatezza, aiutatemi”, queste sono state le prime parole del nuovo arcivescovo di Milano che, grazie alla sua grande esperienza di ”prete di strada” e gli incarichi ricoperti in passato di rettore del seminario di Venegono e segretario della Conferenza episcopale della Lombardia, conosce bene la realtà della Chiesa a Milano e, pertanto, saprà portare avanti il processo di rinnovamento della Chiesa cattolica avviato dal pontefice. Apertura sarà la parola chiave della sua ”gestione” della Diocesi Ambrosiana.

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista, collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Amburgo

G20 Amburgo 2017: scontri tra manifestanti e Polizia

AnnaOxa-Marchio

Anna Oxa e il “marchio patronimico” nella musica