Claudia Cardinale Oggi il Compleanno: Biografia e Carriera

claudia-cardinale

Un traguardo importante per Claudia Cardinale, una delle attrici più belle della storia del cinema italiano, che oggi festeggia il suo settantanovesimo compleanno. Nel corso della sua fortunata carriera, ha raggiunto l’apice del successo in giro per il mondo, realizzando numerose pellicole di successo, ottenendo un Leone d’oro alla Mostra del Cinema di Venezia, un Orso d’oro al Festival di Berlino, sei David di Donatello e cinque Nastri d’argento.

CLAUDIA CARDINALE: LA BIOGRAFIA

Nato a Tunisi il 15 aprile del 1938, Claude Joséphine Rose Cardinale cresce nella colonia francese da una famiglia di emigrati siciliani. Viene notata per la sua straordinaria bellezza e, dopo aver frequentato per soli tre mesi il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, debutta sul grande schermo con “I soliti ignoti” di Mario Monicelli. Tra gli altri maestri con il quale avrà la fortuna di collaborare, ricordiamo: Federico Fellini, Luchino Visconti, Pietro Germi, Franco Zeffirelli, Luigi Zampa, Nanni Loy, Luigi Comencini, Damiano Damiani, Sergio Leone, Alberto Sordi, Marco Bellocchio e Pasquale Squitieri, con il quale è stata sentimentalmente legata per oltre trent’anni.

CLAUDIA CARDINALE: I SUCCESSI CINEMATOGRAFICI

Tra le numerose pellicole di successo, che ha interpretato nel corso della sua prolifica carriera, ricordiamo: “3 straniere a Roma”, “La prima notte”, “Un maledetto imbroglio”, “Il bell’Antonio”, “Vento del Sud”, “Rocco e i suoi fratelli”, “La ragazza con la valigia”, “8½”, “Il Gattopardo”, “Il magnifico cornuto”, “Il giorno della civetta”, “C’era una volta il West”, “Il comune senso del pudore”, “Il prefetto di ferro”, “Corleone”, “Gesù di Nazareth”, “Enrico IV”, “Claretta”, “Atto di dolore”, “Stupor Mundi”, “Li chiamarono… briganti!” eFather”. 

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%