Come far passare il mal d’orecchio utilizzando metodi naturali

mal-d-orecchio-rimedi-naturali

Quali sono le cause che portano al mal d’orecchio e perchè è così fastidioso?

Uno dei dolori più sgradevoli è senza dubbio il dolore di orecchio, quando compare può arrivare a essere insopportabile e urge trovare un sollievo immediato e duraturo.

La prima cosa da fare è capire la causa del dolore e poi potrai provare a curarlo con i seguenti rimedi naturali. Per farli in casa basta usare prodotti che siano di normale uso quotidiano e che potrai trovare in casa.

In genere il dolore di orecchio può essere la conseguenza di un raffreddore, una infezione o infiammazione (otite).

Molto comune nei nuotatori (per l’accumulo di acqua nel padiglione uditivo non drenato o asciugato male), persone che lavorano ad alta quota o in ambienti con forti sbalzi di pressione per le differenze  altitudine e anche per un eccesso di cerume.

I rimedi naturali che ti presentiamo, possono favorire il processo di recupero e dare sollievo ai sintomi ma, devi utilizzarli con precauzione e sopratutto consultare al più presto sempre il tuo medico.

Quali rimedi casalinghi utilizzare?

Aglio

L’infezione è una delle principali cause del dolore di orecchio. L’aglio per il suo potere analgesico e antibiotico può risultare un gran aiuto per diminuire o togliere il dolore. 

aglio infuso pancreas

Semplicemente lo devi tritare in un mortaio e aggiungere un cucchiaio di olio di oliva fino a farlo diventare una crema. Riscaldalo fino a farlo intiepidire e applica due o tre gocce nel canale uditivo e tappa con un po di cottone. L’aglio, infatti, contiene un antibiotico naturale chiamato Alicina.

Cipolla

La cipolla contiene proprietà antinfiammatorie e antibatteriche, per quello diventa un rimedio naturale molto efficace per alleviare il dolore di orecchio.

come_eliminare_fibromi_penduli

Ci sono due modi di utilizzarla. Puoi estrarre il succo di una cipolla (con un frullatore o frusta a immersione) e applicare due o tre gocce nel canale uditivo direttamente. Affettarla o cuocerla in un po d’acqua fino a che diventa molle, farla intiepidire metterla sopra un canovaccio (magari non lavato con l’ammorbidente). Coprire tutta la zona dolorante per una ventina di minuti. 

Conosci altri rimedi naturali per il mal d’orecchio? Diccelo nei commenti!