Compleanno Corrado Guzzanti, compie 52 anni

Presentazione dello speciale Aniene di Corrado Guzzanti in onda su Sky

È un giorno importante per Corrado Guzzanti, noto comico romano, che oggi compie il suo cinquantaduesimo compleanno. Un vita trascorsa a far ridere il pubblico, sia sui palcoscenici dei teatri più importanti del nostro Paese che sul piccolo schermo, attraverso imitazioni satiriche e personaggi esilaranti.

CORRADO GUZZANTI: LA BIOGRAFIA

Nato a Roma il 17 maggio del 1965, Corrado Guzzanti è il secondogenito di Paolo, noto giornalista e politico, e fratello di Sabina e Caterina, entrambe anche molto popolari. Debutta nel mondo dello spettacolo come autore di alcuni programmi televisi, come “L’araba fenice” e “La tv delle ragazze”, per poi approdare come comico nella trasmissione “Scusate l’interruzione” nel ’90, condotta da Serena Dandini, per poi proseguire con: “Avanzi”, “Tunnel”, “Mai dire gol”, “La posta del cuore” e “L’ottavo nano”. Tra le numerose tournée teatrali, invece, ricordiamo: “Millenovecentonovantadieci”, “..la seconda che hai detto!”, “Faccia da comico” e “Recital”.

CORRADO GUZZANTI: GLI ESILARANTI SKETCH COMICI

Tra i tanti personaggi che ha imitato nel corso della sua fortunata carriera, ricordiamo: Antonello Venditti, Gianfranco Funari, Antonio Di Pietro, Emilio Fede, Giulio Tremonti, Enrico Mentana, Romano Prodi, Fausto Bertinotti, Francesco Rutelli, Walter Veltroni, Umberto Bossi, Giampiero Mughini, Giovanni Minoli e Vittorio Sgarbi. Tra i personaggi originali ed inediti, invece, derivati dal suo genio e dalla sua fantasia, abbiamo i celebri: Quelo, Lorenzo, Vulvia, Brunello Robertetti, Aniene, Don Florestano Pizzarro, Dottor Armà, Gaetano Maria Barbagli, Pippo Chennedy e Gianni Livore.

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.