E’ un giorno speciale per Lino Guanciale, popolare attore televisivo, cinematografico e teatrale, che oggi festeggia il suo trentottesimo compleanno. Nel corso della sua fortunata carriera ha ottenuto diversi e prestigiosi riconoscimenti, tra cui il Premio Gassman, il Premio Flaiano ed Premio Migliore Attore di Fiction.

LINO GUANCIALE: LA BIOGRAFIA

Nato il 21 maggio del 1979 ad Avezzano, in provincia dell’Aquila, Lino Guanciale coltiva sin da giovanissimo la sua passione per la recitazione, al punto da spingerlo a frequentare l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica di Roma. L’esordio avviene in teatro con lo spettacolo “Romeo e Giulietta” diretto da Gigi Proietti. Il successo arriva grazie alle fiction televisive, tra cui ricordiamo: “Il segreto dell’acqua”, “Un medico in famiglia”, “Che Dio ci aiuti”, “La dama velata”, “Donna”, “Il sistema”, “Don Matteo”, “Non dirlo al mio capo”, “L’allieva” e “La porta rossa”.

LINO GUANCIALE: I SUCCESSI CINEMATOGRAFICI

Tra le pellicole realizzate per il grande schermo, nel corso degli anni, ricordiamo: “Io, Don Giovanni”, “La prima linea”, “Vallanzasca – Gli angeli del male”, “Il gioiellino”, “To Rome whit love”, “Il mio domani”, “Il volto di un’altra”, “La scoperta dell’alba”, “L’estate sta finendo”, “Un’avventura romantica” e “I peggiori”.

CONDIVIDI
Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.