Comprare un pc ricondizionato è economico e sicuro: ecco tutti i vantaggi

macbook

Acquistare elettronica di consumo, tra cui i pc, potrebbe avere costi troppo alti. Eppure il computer portatile è uno strumento indispensabile per studiare o per lavorare. Spesso ci si accontenta di un pc di fascia bassa pur di risparmiare: il ricondizionato, però, potrebbe essere la soluzione

I computer portatili, oggi, si dividono in diverse fasce: bassa, medio-bassa, medio-alta, top di gamma. Per potersi permettere di lavorare e studiare, pianificando un investimento a lungo termine, c’è bisogno di acquistare un prodotto top. Tuttavia i prezzi potrebbero essere troppo alti. Una soluzione, sempre più apprezzata da migliaia di italiani, è quella di acquistare un prodotto rigenerato da rivenditori affidabili, specie se offrono possibilità di rateizzazione.

Back Market è uno di questi: la sua community composta da oltre 1000 tecnici certificati permette di essere sempre sicuri della qualità degli hardware. I manutentori sono controllati e assistiti da responsabili qualità del portale, i quali verificano la stretta aderenza alla carta di qualità aziendale.

A differenza di quanto si crede, poi, i prodotti rigenerati hanno diritto a una garanzia legale.

Garanzia e assistenza senza pari

Come tutti i prodotti, i ricondizionati godono di un periodo di assistenza gratuita, che per legge è di 24 mesi. Back Market, però, offre una garanzia di 36 mesi su tutti i prodotti, ovvero di tre anni, ma anche un periodo di ritrazione di 14 giorni. Se il computer da te acquistato non dovesse soddisfare le tue aspettative, potrai restituirlo e verrai rimborsato al 100% della somma spesa. Un pacchetto di garanzie che, in genere, non è offerto neanche per i prodotti acquistati nuovi.

Potrai quindi assicurarti computer di fascia top, con tutte le garanzie, al prezzo di un PC di fascia media. Facciamo un esempio: l’acquisto di un macbook o di un macbook pro ricondizionato ti costa fino al 70% in meno del prezzo di listino. Non si tratta di un affare a tempo, ma di una vera e propria filosofia. Ridare nuova vita all’elettronica, risparmiando.

Cura l’ambiente con Back Market

Il tema della sostenibilità ambientale dei tuoi acquisti non è da sottovalutare. Ogni anno milioni di tonnellate in materie prime e assemblate sono destinati alla discarica. Spesso queste componenti non affrontano neanche un processo di riciclo. Per contribuire alla riduzione dei rifiuti elettronici, potresti considerare di acquistare un pc rigenerato.

Dalla sua fondazione, Back Market ha salvato 1.700 tonnellate di materiale assemblato ed evitato la produzione di 72 mega tonnellate di materie prime. Una cifra di tutto rispetto che potrebbe continuare a crescere nel tempo. Ecco perché i gestori di Back Market, per festeggiare il risultato conseguito, hanno deciso di piantare 100.000 alberi. Un numero destinato a crescere, visto l’allargamento del mercato.

In sostanza comprare ricondizionato è sicuro, economico e sostenibile. E comporta vantaggi superiori all’acquisto di un prodotto nuovo, come ad esempio la rete di assistenza di Back Market, la quale prende in carico le tue riparazioni anche fuori garanzia ad un prezzo di favore.