Conferenza Libia a Palermo: deviazioni strade e percorsi alternativi

La conferenza si terrà il 12 e il 13 novembre a Villa Igiea

uber-camion

Palermo blindata in occasione della “Conferenza per la Libia” che si terrà il 12 e il 13 novembre a Villa Igiea. La polizia municipale ha disposto due ordinanze riguardanti la chiusura delle scuole nelle “zone rosse” e la disposizione di divieti di sosta nelle strade interessate.

Il tragitto subirà cambiamenti e deviazioni.

Conferenza Libia a Palermo: percorsi dal porto in direzione Catania, Messina e Trapani

I mezzi con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate riguardanti, quindi, autotreni e autoarticolati con provenienza Genova, Livorno, Napoli, Tunisi, in uscita dal porto e diretti nelle direzioni Catania, Messina e Trapani dovranno effettuare il seguente percorso:

  • Porto;
  • via Francesco Crispi;
  • piazza XIII Vittime;
  • via Cala;
  • Foro Umberto;
  • Via Messina Marine;
  • via Galletti;
  • autostrada per tutte le direzioni.

Conferenza Libia a Palermo: percorso verso il porto con provenienze da Catania, Messina e Trapani:

I mezzi con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate riguardanti, quindi, autotreni e autoarticolati provenienti da Catania, Messina e Trapani e diretti al porto, dovranno seguire questo tragitto:

  • Via Galletti;
  • Via Messina Marine;
  • Foro Umberto;
  • Via Cala;
  • piazza XIII Vittime;
  • Via F. Crispi;
  • Porto.

NOTA: I veicoli provenienti da Trapani dovranno proseguire per la direzione Villabate utilizzando lo svincolo Villabate per dirigersi in direzione porto. Il comando della polizia municipale intensificherà i controlli lungo le direttici via Messina Marine, via Galletti.

L’ordinanza dispone anche che nelle sotto elencate vie e piazze in cui ricadono strutture alberghiere è disposto il divieto di sosta con rimozione permanente ambo i lati ovvero intera Piazza, dalle ore 00,00 del 10/11/2018 alle ore 07,00 del 14/11/2018 e comunque sino a cessate esigenze che verranno comunicate dalle competenti autorità di polizia:

  • Hotel Ibis (via Francesco Crispi, tratto compreso tra via dello Speziale e via Collegio di Maria al Borgo; via dello Speziale, tratto compreso tra via Francesco Crispi ed il civ. 6);
  • Hotel Mercure (via Marchese Ugo, tratto compreso tra piazza Mordini e piazza Scalia; piazza Mordini, intera piazza);
  • Hotel Astoria Palace (via Montepellegrino, area compresa tra i civici 119, 147 e 72 e il corrispondente numero lato pari di fronte al 119 su entrambe le carreggiate; via Biagio Petrocelli, tratto compreso tra i civici 10 e 13; tratto compreso dalla via Montepellegrino al civico 10 su entrambe le carreggiate separate dalle aiuola);
  • Splendid Hotel La Torre (via Piano Gallo, tratto compreso trai civici 5, 9, 11, e sino all’allineamento con il civico 46, e nel piazzale antistante);
  • Hotel Casena dei Colli (via A. Gulì, tratto compreso dal civico 12 a via Villa Rosato);
  • Hotel Mondello Palace (via Glauco, tntero tratto; via Anadiomene, intero tratto; viale Regina Elena, tratto compreso tra via Glauco e via Anadiomene; viale Principe di Scalea, tratto compreso tra via Anadiomene e via Glauco).

All’interno delle vie e delle piazze sopra specificate, transennate con esclusione di alcuni attraversamenti, sarà consentita la circolazione esclusivamente ai seguenti veicoli autorizzati: veicoli delle forze armate, veicoli delle forze armate in servizio collegati all’evento, veicoli di soccorso sanitario se preventivamente autorizzati dalla Questura o preceduti da staffetta, veicoli dei vigili del fuoco in servizio di emergenza; veicoli di aziende (Amg, Rap, Amap, Enel, Telecom e altri) se preventivamente autorizzati dalla Questura o preceduti da staffetta delle forze armate, veicoli preventivamente autorizzati dalla Questura e muniti di specifico pass, contenenti le prescrizioni per la circolazione; veicoli del comando di polizia municipale in servizio collegato all’evento, i veicoli di servizio e le ambulanze a disposizione degli operatori sanitari che potranno sostare nei siti previsti dal piano sanitario che sarà approvato dalle competenti autorità.

Scritto da Veronica Mandalà

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

antonio conte real madrid

Conte, niente sogno ‘blanco’

conferenza_libia_palermo

Conferenza Libia a Palermo: itinerari urbani e deviazioni stradali