Coronavirus in Calabria: nuovo focolaio e tamponi facoltativi per i visitatori

coronavirus_napoli

Jole Santelli predispone tamponi in tutte le stazioni ed aeroporti, anche ad asintomatici

Mentre il Coronavirus è ormai in declino da settimane, cresce la paura per alcuni focolai rintracciati in tutta Italia. Preoccupano in particolare i focolai della Regione Lazio, che si porta di nuovo tra le regioni più colpite. Nonostante la situazione sia sotto controllo, molto più colpito è il centro del San Raffaele e un istituto religioso alle porte della capitale.

Al Sud, invece, nasce un piccolo focolaio a Palmi, in provincia di Reggio Calabria, in cui la regione ha ordinato una parziale zona rossa fino a venerdì prossimo. Tutti i contagiati sono comunque appartenenti allo stesso nucleo familiare e sono in isolamento. Intanto però, la Calabria torna a sperimentare numeri che non si sentivano da un mese circa.

Tamponi facoltativi per chiunque entra in Calabria: l’ordinanza regionale

Nella Regione in cui per primi sono stati aperti i bar, si è studiato un sistema per cui è possibile richiedere un tampone, anche in assenza di sintomi. Se si fa rientro da altre regioni, quindi, è possibile sottoporsi volontariamente al test, per essere sicuri delle proprie condizioni di salute. Si legge nell’ordinanza:

A decorrere dal 21 giugno 2020 è prevista l’attività di screening con tampone rino-faringeo a cura delle Aziende sanitarie provinciali alle persone fisiche in arrivo nel territorio regionale, presso gli aeroporti e le principali stazioni ferroviarie, secondo un programma organizzato e definito dal Dipartimento regionale Tutela della salute e politiche sanitarie

Inoltre rimane attivo il sistema di contact tracing, con l’obbligo per le compagnie aeree e ferroviarie di tenere un registro con il nome dei passeggeri.

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Giornalista pubblicista, mi definisco idealista e sognatore studente di Storia presso l'Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa: principalmente politica, cinema e temi sociali.