Coronavirus in Italia: il bollettino della Protezione Civile 22 marzo

coronavirus_bollettino_22_marzo

L’ultimo bollettino parla di 46.638 persone positive, 7.024 guarigioni e 5.476 decessi

Nuovo appuntamento con il bollettino di domenica 22 marzo sull’emergenza coronavirus COVID-19 in Italia. Il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli ha fatto il punto sulla situazione odierna.

È emerso un leggero calo dei decessi e dei casi di contagio rispetto a ieri. Di fatto, sono 651 le persone morte nelle ultime 24 ore ore, portando a 5.476 il numero dei decessi. Ieri se ne contavano 793 in 24 ore. Sale a 46.638 il numero delle persone attualmente positive, con 3.957 nuovi casi in un giorno: infatti il totale nazionale a 59.138 persone colpite finora.

Sul fronte guarigioni, poi, si attestano guarite 952 persone nelle ultime 24 ore, per un totale di 7.024 persone guarite. In più, si registrano al momento 19.846 pazienti ricoverati con sintomi, di cui 3.009 in terapia intensiva. 23.373 sono invece le persone in isolamento domiciliare in tutta Italia.

Bollettino Coronavirus 22 marzo: il bilancio

Il nuovo bilancio a livello nazionale:

  • casi totali: 59.138;
  • ricoverati con sintomi: 19.846;
  • in isolamento domiciliare: 23.783;
  • in terapia intensiva: 3.009 ;
  • guarigioni: 7.024 ;
  • decessi: 5.476 ;
  • persone attualmente positive: 46.638.

Il punto Regione per Regione

In merito alle persone al momento positive al covid-19 è emerso a livello regionale che:

  • Lombardia: 17.885
  • Emilia Romagna: 6.390
  • Veneto: 4.644
  • Piemonte: 4.127
  • Marche: 2.231
  • Toscana: 2.144
  • Trentino Alto Adige: 1.533
  • Liguria: 1.351
  • Lazio: 1.272
  • Campania: 866
  • Friuli Venezia Giulia: 738
  • Puglia: 784
  • Sicilia: 596
  • Abruzzo: 539
  • Umbria: 500
  • Sardegna: 327
  • Valle d’Aosta: 354
  • Calabria: 260
  • Basilicata: 81
  • Molise: 52

La conferenza stampa

 

 

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.