Che cosa sono i Lea: quali prestazioni sanitarie sono gratis?

Campania Medici professionisti pagati

Si parla tanto di Lea in queste ultime ore, ma andiamo a scoprire da vicino che cosa sono i livelli di assistenza pubblica che è una delle ultime novità in tema di sanità in Italia. Quali prestazioni sanitarie saranno gratis?

I nuovi Lea secondo come ha spiegato la ministra alla Sanità Beatrice Lorenzin andranno ad offrire gratuitamente le prestazioni sanitarie ritenute necessarie in tutte le regioni. Sono stati stanziati circa 800 milioni di euro per far fronte a questo quadro sanitario che naturalmente si basa in prevalenza sull’allarme legato alla meningite. Ma i Lea non comprendono solo i vaccini gratis.

Tra i Lea sono state introdotte le vaccinazioni già previste dal calendario nazionale 2012-2014 (contro pneumococco e meningococco C nei nuovi nati; HPV nelle undicenni), e sono state introdotte tra i Lea nuove vaccinazioni, previste dal nuovo Piano Nazionale della Prevenzione Vaccinale 2017-2019 riguardante per lo più i vari tipi di meningocco. Inoltre i nuovi Lea comprendono la specialista ambulatoriale con una serie di prestazioni ben specifiche e anche l’assistenza protesica. Ampliato il quadro delle malattie rare e di quelle croniche. Inseriti nei nuovi Lea anche lo screening neonatale, l’endometriosi, la celiachia, l’autismo e la procreazione medicalmente assistita.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.