Cristina D’Avena Scaletta Concerto, Alcatraz Milano con i Gem Boy

Cristina-Davena-Alcatraz

Andrà in scena sabato 11 marzo un nuovo appuntamento dal vivo di Cristina D’Avena, che torna a grande richiesta a calcare il palco dell’Alcatraz di Milano in compagnia dei Gem Boy, band che supporta ormai da anni l’artista in giro per l’Italia. Di seguito i brani in scaletta che verranno eseguiti nel corso della serata.

Dopo il successo ottenuto con il concerto di fine anno al Teatro della Luna, la regina dei cartoni animati torna nel capoluogo lombardo con un vero e proprio show ormai collaudato, in cui sperimenta e gioca con una buona dose di autoironia. Accanto a lei ci saranno: il frontman del gruppo Carletto, il tastierista Max Vicinelli, il chitarrista Muscolo, il bassista Andrea Taravelli ed il batterista Matteo Monti. Il concerto di Cristina D’Avena avrà inizio alle ore 23.00, seguito subito dopo da un lungo dj set che durerà tutta la notte, con i deejay in consolle che faranno ballare il pubblico fino all’alba nelle tre sale, che suoneranno tre generi musicali differenti: anni novanta e duemila, rock e raggaeton.

LA SCALETTA DEI BRANI DI CRISTINA D’AVENA

Tra i brani in scaletta, non posso mancare le sigle cult dei cartoni animati anni ’80 e 90′ che hanno fatto epoca, da Una spada per Lady Oscar” a “Robin Hood”, passando per “E’ quasi magia Johnny”, “D’Artagnan e i moschettieri del re”, “Mila e Shiro due cuori nella pallavolo”, “Che campioni Holly e Benji”, “La sui monti con Annette”, “Memole dolce Memole”, “Pollon combinaguai”, “Tazmania”, “Ti voglio bene Denver”, “Magica, magica Emi”, “David Gnomo amico mio”, “L’incantevole Creamy”, “Occhi di gatto”, “Canzone dei Puffi”, “Jem”, “Siamo fatti così”, “Il Mistero della Pietra Azzurra”, “Siamo quelli di Beverly Hills”, “Vola mio Mini Pony”, “Pollyanna”, “Alvin superstar”, “Batman”, “Doraemon”, “Sailor Moon”, “Kiss me Licia”, “Piccoli problemi di cuore”, “Rossana”, “All’arrembaggio” e tantissimi altri pezzi che hanno caratterizzato e segnato la nostra infanzia. Info e biglietti su mailticket.it.

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.