Crociera in Corsica: come visitarla in catamarano

isola di lavezzi

La Corsica è certamente una delle mete più gettonate per il turismo estivo grazie alla sua natura incontaminata e per piccoli borghi e paesi dal fascino unico. Una vacanza in Corsica, specialmente se si evitano i periodi estivi di maggiore affluenza, permette di conciliare una vacanza al mare, natura selvaggia con panorami mozzafiato (tra cui anche diversi siti UNESCO) e borghi dove si respira l’aria del passato. La Corsica è raggiungibile tramite i quattro aeroporti internazionali dell’isola (Bastia, Ajaccio, Calvi e Figari) e via nave per chi fosse intenzionato a portare con sè l’automobile o la motocicletta. In questo caso i porti principali dell’isola sono Bastia e Porto Vecchio con partenza dai principali scali italiani come Savona, Genova, Livorno, Civitavecchia e Napoli.

C’è invece un modo non convenzionale e sicuramente unico per visitare l’isola e godersi il mare: fare una crociera in catamarano in Corsica dalla durata di una settimana per scoprire l’isola francese con tutti i confort ed allo stesso tempo immersi per una settimana nella natura, raggiungendo luoghi altrimenti inaccessibili da terra.

La meta è raggiungibile con poche ore di navigazione dalla punta settentrionale della Sardegna (in genere Santa Teresa di Gallura) e in una settimana è possibile visitare i luoghi più caratteristici.

Crociera in Corsica: i luoghi da non perdere

Bonifacio ed Isola di Lavezzi

Sul mare che separa l’Italia dalla Francia sorge l’Isola di Lavezzi totalmente selvaggia e con scogli che affiorano dalla superficie del mare. Sull’isola è visitabile anche un cimitero risalente al 1700 per poi ritornare subito in mare per ammirare le altre isolette nei dintorni come l’Isola di Cavallo (meta, tra l’altro, di molti VIP per le sue acque cristalline e per la sua riservatezza) o l’Isola Piana, dove è possibile approdare con il catamarano, visti i suoi fondali bassi e chiari.

Le Bocche di Bonifacio, visibili anche dalla Sardegna, sono l’attrazione principale della zona, anche se il centro storico della città è ugualmente meraviglioso per passare una tranquilla sera d’estate.

Costa Ovest

La costa ovest è in genere la meno battuta e qualche giorno di navigazione per questi paesaggi incredibili vi farà apprezzare la tranquillità ed il rapporto con la natura. Tra i luoghi da visitare c’è la Baia di Roccapina e la cittadina di Propriano, centro abitato a nord della costa.

Porto Vecchio

Porto Vecchio è tra le maggiori città della Corsica ed ha alcuni dei locali più alla moda dell’isola. A poca distanza da Bastia, dove ci sono bellissime rovine antiche, Porto Vecchio è ottima per fare una cena elegante oppure passare la serata nei club e nelle discoteche più famose. Porto Vecchio è anche famosa per le bellissime spiagge come la Palombaggia con la sabbia bianca e rosa, le Isole Cerbicali e la spiaggia di Santa Giulia, ben più affollata.

Viste tutte le attrazioni raggiungibili via mare optare per visitare la Corsica in catamarano è la migliore idea visto il confort e l’agilità del mezzo che gli permettono di navigare dove le imbarcazioni tradizionali non possono arrivare.

pizza fermento 1889

Nuova Apertura Pizzeria di Gino Sorbillo a Roma: Data e Indirizzo

treno_storico_2019_roma

Treno Storico 2019 Roma-Roccaraso: Orari, Fermate e Biglietti