Crotone, sequestro di armi a Scarazze: si cercano i proprietari

Arresti napoli Guardia di Finanza

Maxi sequestro di armi a Crotone da parte degli uomini della Guardia di Finanza. Il sequestro è stato messo a segno questa mattina all’alba in località Scarazze dove sono stati rinvenuti fucili, pistole e numerose munizioni. Naturalmente si è alla ricerca dei responsabili che avevano abilmente occultato il tutto per poterlo poi utilizzarlo al momento di necessità.

MAXI SEQUESTRO DI ARMI NEL CROTONOSE: I FATTI

Le Fiamme Gialle hanno rinvenuto l’arsenale in operazioni di controllo del territorio e grazie all’aiuto dei metal detector e di unità cinofile hanno messo alla luce tutto quello che era occultato e che non si vedeva. Un’operazione per cui non è stato lasciato nulla al caso tanto che sono impiegati anche i militari specializzati nell’antiterrorismo pronto impiego meglio conosciuti come Baschi Verdi. Un’operazione che poi verrà spiegata nel dettaglio più tardi un una conferenza stampa.

guardia-finanza

COSA E’ STATO SEQUESTRATO NELL’OPERAZIONE?

Ma cosa è stato sequestrato nell’operazione? Il bilancio che hanno diffuso attraverso una breve nota gli agenti della Guardia di Finanza parla di: 13 fucili, 8 pistole, oltre 1.000 munizioni, divise in uso all’Arma dei Carabinieri e altro materiale. Le armi erano ben occultate e ben conservate per essere pronte all’uso.

 

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.

giulio-golia-iene

Foggia, Rifiuti Tossici a Giardinetto: Video Servizio Le Iene

riforma-pensioni

Pensioni Oggi, Ultime Notizie del 27 Aprile 2017: Riforma, Ape Volontario e Precoci