Auditel Ascolti Tv di ieri (13 dicembre 2016): vince The Little Big Show

dati-auditel

I dati auditel della prima serata di ieri sera (13 dicembre 2016) hanno visto vincere il nuovo show ideato da Gerry Scotti su Canale 5, “The Little Big Show”, un programma seguito da 4,5 milioni di telespettatori, facendo registrare uno share del 19,5%, battendo, ma non di molto “La mafia uccide solo d’estate”, la Fiction andata in onda su Rai1.

Infatti, Scotti ha vinto, si, ma non nettamente, perché comunque la fiction di Rai 1 ha suscitato lo stesso un enorme seguito, continuando con la falsa riga di ascolti medi delle settimane precedenti. Infatti, a vedere “La mafia uccide solo d’estate”, sono stati 4,1 milioni di italiani, per uno share del 18,5%.

Il dato che però fa più riflettere che se tra le reti ammiraglie c’è un sostanziale equilibrio, Mediaset surclassa la Rai con i restanti canali. Infatti, mentre le Iene su Italia 1 hanno fatto registrare un ascolto di 1,9 milioni di spettatori, per uno share del 9%, su Rai 2,”The Eagle” ha visto uno share del 6% con 1,2 milioni di telespettatori.

gerry-scotti

Ma la forbice più ampia la si è avuta con i terzi canali. Rete 4 con il film “Danni Collaterali” ha comunque raccolto 1 milione di utenti, per uno share del 4,3%. Flop invece per Rai 3 con “Politics” di Semprini che ha avuto un ascolto di soli 700 mila spettatori, per uno share del 2% scarso. Politics infatti, è stato appena annunciato, chiuderà i battenti. Successo quindi per Mediaset nella serata del 13 dicembre. Vediamo come saprà rispondere la Rai in questi giorni.

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.