Google Doodle Oggi (5 Maggio 2017): dedica al Giro d’Italia

doodle-google-giro-italia

Il doodle di Google di oggi è dedicato alla partenza del centesimo Giro d’Italia. Un delle corse più importanti del panorama ciclistico nazionale prende il via questo pomeriggio dalla Sardegna, particolarmente da Alghero, e il noto motore di ricerca gli ha dedicato il doodle che viene cambiato quasi ogni giorno a seconda delle ricorrenze. Il Centenario del giro ciclistico non poteva quindi non essere ricordato in maniera importante anche da Google.

GIRO D’ITALIA: IL RICORDO DI MICHELE SCARPONI

Un Giro che però sarà funestato dall’assenza di Michele Scarponi che purtroppo è deceduto a seguito di una grave incidente stradale una decina di giorni fa. L’organizzazione per ricordarlo, lui che doveva prendere parte all’edizione del Centenario come capitano dell’Astana, con la salita del Mortirolo che gli è stata dedicata dagli organizzatori. Un Giro che però è nato anche sotto il segno delle polemiche con la maglia per il miglior discesista che è stata annullata dall’organizzazione quasi alla vigilia della partenza della Corsa Rosa perché da tutti ritenuta troppo pericolosa da poter far competere.

GIRO D’ITALIA: TUTTE LE TAPPE

Queste comunque sono le tappe sulle quali si articolerò la centesima edizione del Giro d’Italia fenomeno sportivo, ma anche culturale e di conoscenza del territorio: 5 maggio Alghero-Olbia; 6 maggio Olbia-Torolì; 7 maggio Tortolì-Cagliari; 8 maggio riposo; 9 maggio Cefalù-Etna; 10 maggio Pedara-Messina; 11 maggio Reggio Calabria-Terme Luigiane; 12 maggio Catsrovillari-Alberobello; 13 maggio Molfetta-Peschici; 14 maggio Montenero di Bisaccia-Blockhaus; 15 maggio riposo; 16 maggio Foligno-Montefalco; 17 maggio Firenze (Ponte a Ema)-Bagno di Romagna; 18 maggio Forlì-Reggio Emilia; 19 maggio Reggio Emilia-Tortona; 20 maggio Castellania-Oropa; 21 maggio Valdengo-Bergamo; 22 maggio riposo; 23 maggio Rovetta-Bormio; 24 maggio Tirano-Canazei; 25 maggio Moena-Ortisei; 26 maggio San candido-Piancavallo; 27 maggio Pordenone-Asiago; 28 maggio Monza-Milano.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.