Si intitola “Nobita e la nascita del Giappone”, il trentaseiesimo capitolo cinematografico della saga d’animazione di Doraemon, remake dell’omonimo film del 1989, prodotto dalla Shin-Ei Animation e distribuito nel nostro Paese dalla Lucky Red.

La pellicola, disponibile nelle sale italiane a partire da giovedì 19 gennaio, racconta le avventure del popolare gatto azzurro Doraemon che deluso dalla società moderna, assieme a Nobita, Shizuka, Gian, Sune e Dorami, decide di tornare indietro nel tempo di 70.000 anni, per scoprire il Giappone primitivo. I protagonisti faranno la conoscenza di Kururu, un ragazzo che aveva perso la sua tribù, il tutto inseguiti da uno stregone-sciamano di un’altra tribù, il perfido Ghigazombie. Riusciranno i nostri eroi a salvarsi tornando ai giorni nostri?

Dopo i due capitoli precedenti de “Le avventure di Nobita e dei cinque esploratori” e “Nobita e gli eroi dello spazio”, il felino proveniente dallo spazio torna nelle sale del nostro Paese con questa nuova storia, che insegna il valore dell’amicizia.

Doraemon – Il film | Trailer

CONDIVIDI
Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.