Elezioni Catalogna 2017: Ultimi Sondaggi prima del Voto

Intenzioni di Voto

Sono oltre 5 milioni i cittadini che oggi, dalle 9 alle 20, sono chiamati al voto per le Elezioni in Catalogna. Elezioni difficili, inconsuete, con programmi elettorali in secondo piano rispetto alla vera scelta che i cittadini sono chiamati a compiere: indipendenza o no. Gli ultimi sondaggi prospettano una situazione in bilico tra le due forze contrapposte.

 

Elezioni Catalogna: i sondaggi “proibiti”

L’ultimo sondaggi proibito, poichè i media spagnoli hanno il veto di riportarne gli aggiornamenti da sabato scorso, è quello pubblicato questa notte dal Periòdic d’Andorra. L’editore del periodico, con sede fuori dalla Spagna, è in realtà lo stesso del Periòdico de Catalunya.

I dati prospettano gli indipendentisti fra i 66 e i 68 seggi (la maggioranza assoluta si otterrebbe con 68 seggi). All’interno di questo schieramento è l’ERC di Junqueras, attualmente in arresto con altri tre dirigenti, a farla da padrone. Junqueras dovrebbe ottenere 34-35 seggi contro i 26-27 di Puigdemont, presidente di Junts per Catalunya.

Catalogna Puigdemont Social

Segue la Cup con 7-8 seggi. Spostandoci dall’altro lato della barricata troviamo in testa i Ciudadanos di Inès Arrimadas con 30-31 seggi, che nonostante un numero maggiore di voti otterrebbero meno seggi rispetto all’ERC. Socialisti e PP si posizionerebbero rispettivamente a 20-21 e 5-6. Catalunya en Comú-Podem con 10-11 seggi, potrebbe determinare le sorti elezioni. Per determinare il futuro della Catalogna è prevista un’affluenza record.

Classe 1992, molisana e studentessa di Giurisprudenza. Aspirante giornalista con la passione per la cronaca ,specialmente nera.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

atlantide-e-i-mondi-perduti-mondadori

Atlantide di Clark Ashton Smith: Nuova Edizione Mondadori

Furto Prada Milano

Milano, Furto a Prada in Via della Spiga: rubati centomila euro