Elezioni Europee 2019 Italia: Lega prima, PD sorpassa M5S

La Lega si aggiudica il 34% dei voti, cui segue il Partito Democratico con il 22,71%. Flop del Movimento 5 Stelle

elezioni_europee_2019_italia

Il quadro delineatosi con le elezioni Europee 2019 è chiaro: Lega primo partito, Partito Democratico ‘risorge’ e Movimento 5 Stelle in declino. Il M5S crolla al 17,07% sorpassato dal PD, mentre la Lega sfonda il 34%. Un risultato che sicuramente cambierà gli equilibri del governo gialloverde e aprirà nuovi scenari sul fronte dell’esecutivo.

Elezioni Europee 2019 Italia: i risultati

La Lega sbanca le elezioni europee aggiudicandosi il 34,34% di consensi con 9.123.555 voti: risultato raddoppiato rispetto alle elezioni politiche di un anno fa quando prese il 17% delle preferenze.

Altro risultato che salta all’occhio è il sorpasso del Partito Democratico sul M5S: infatti i democratici, che hanno assistito al cambio di testimone nella guida della segreteria da Nicola Zingaretti a Matteo Renzi, prendono il 22,71% con 6.032.221 di voti, risalendo di quattro punti dal 18 delle scorse politiche.

E il M5S? I pentastellati registrano un eclatante flop: infatti raccolgono solo il 17,05% con con 4.529.905 voti: solo un anno fa alle politiche i grillini erano primo partito con il 32% dei voti. A destra Forza Italia è al 8,78% pari a 2.333.579 voti, Fdi al 6,46% con 1.717.054 voti.

Elezioni Europee 2019 Italia: le preferenze

Matteo Salvini prende in totale oltre 2 milioni di preferenze. Al Nord Ovest ne colleziona più di 669 mila, mentre nella medesima circoscrizione l’ex sindaco di Milano candidato con il Pd Giuliano Pisapia ne prende 256 mila.  Al Nord Est Lega oltre il 41% e per Salvini 526 mila voti, mentre Carlo Calenda del Pd si ferma a 260.605.

Spostiamoci al Centro Italia dove ancora Salvini ottiene le preferenze con quasi 385 mila voti, mentre al Sud i voti per il leader del Carroccio sono oltre 321 mila. Infine nelle Isole, dove il M5s si attesta come primo partito al 29%, Salvini si “ferma” a 239 mila voti.

Boom di voti per il medico di Lampedusa Pietro Bartolo, candidato con il Pd nella circoscrizione Sicilia-Sardegna, oltre che nel Centro Italia. Nelle isole Bartolo ha ottenuto 115.579 voti, seguito dall’uscente Caterina Chinnici (94.682 voti) e Michela Giuffrida, che ha ottenuto 49.266 voti.

 

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

elezioni annullate domicella

Elezioni annullate a Domicella: muore unico candidato sindaco

attentato_terroristico_lione

Attentato terroristico a Lione: arrestato un sospetto