Elezioni Francia 2017, Marine Le Pen: “Francia fuori dall’Europa”

TOPSHOT-FRANCE-POLITICS-CONGRESS-PARTY-FN
TOPSHOT - French far-right Front National (FN) party's President, Marine Le Pen, gestures as she delivers a speech on stage during the FN's summer congress in Frejus, southern France, on September 18, 2016. Marine Le Pen's slogan reading "In the name of the [French] people" is seen on the rostrum. / AFP / Franck PENNANT (Photo credit should read FRANCK PENNANT/AFP/Getty Images)

Una combattiva Marine Le Pen inaugura la campagna elettorale per le presidenziali in Francia nel 2017 con un forte discorso che ribadisce che la nazione transalpina deve uscire dall’Europa. Le notizie che quindi vengono dall’estero non sono certo confortanti per chi si definisce europeista.

Insomma seguire quello che è successo in Gran Bretagna con la brexit è l’intento su cui si baserà tutta la campagna elettorale di Marine Le Pen che secondo i sondaggi è in vantaggio al primo turno del prossimo 23 aprile. La leader del Front National non ha badato a lanciare duro in questo suo primo discorso di campagna elettorale e oggi a Lione ha detto: “L’Unione Europea mette sotto tutela, bisognerà trovare un compromesso con l’Europa per ritrovare una sovranità”.

Ma non finisce qui il duro attacco di Marine Le Pen che dopo aver definito l’Ue un fallimento auspica un’uscita della Francia anche dalla Nato in particolare dal comando integrato e quindi mettere un tetto di bilancio per l’esercito con una soglia minima del 2% perché “…in 5 anni voglio rimettere la Francia in ordine”, ha sottolineato la leader del Front National. A questo proposito ha ribadito di voler chiudere i luoghi di predica dell’Islam radicale e poi ha concluso con un elogio per Donald Trump: “Rispetta le sue promesse, agisce in fretta e con forza nell’interesse del suo popolo”.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%