Enrique Iglesias Compleanno: oggi sono 42 anni

enrique-iglesias

Oggi è un giorno speciale per Enrique Iglesias, noto cantante spagnolo conosciuto a livello internazionale, che festeggia il suo quarantaduesimo compleanno. Sono davvero tante le hit che è riuscito a piazzare in classifica negli ultimi anni, arrivando a vendere oltre 135 milioni di dischi in tutto il mondo, in ventidue anni di attività.

ENRIQUE IGLESIAS: LA BIOGRAFIA

Nato a Madrid l’8 maggio del 1975, Enrique Miguel Iglesias Preysler eredita la passione per il canto da suo padre Julio Iglesias, molto conosciuto anche nel nostro Paese. Il debutto discografico avviene nel ’95, con la pubblicazione del suo primo omonimo album, interpretato in lingua spagnola e destinato al mercato latino, così come tutte le sue prime produzioni. La svolta arriva con il nuovo millennio e le prime hit cantante in inglese, un successo che lo porta a collaborare con artisti del calibro di Whitney Houston, Jennifer Lopez, Pittbull, Kylie Minogue, Usher, Flo Rida, Akon, Lionel Richie, Patrick Leonard, Lil Whyne, Nicole Sherzinger, Ciara, Luis Guerra, Romeo Santos e Wisin.

ENRIQUE IGLESIAS: I SUCCESSI DISCOGRAFICI

Tra le canzoni più popolari della popstar spagnola, ricordiamo: “Si tu te vas”, “Por amarte”, “Enamorado por primera vez”, “Nunca te olvidarè”, “Bailamos”, “Be whit you”, “Rhythm divine”, “Could I have this kiss forever”, “Hero”, “Escape”, “Mybe”, “Push”, “Do you know”, “Tired of being sorry”, “Love to see you cry”, “Can you hear me”, “Bailando”, “Duele el corazon” e “Subeme la radio”.

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.