Esplosione Dortmund, pista islamica per l’attentato al bus del Borussia?

autobus-borussia-dortmund-esplosione

Ultime notizie sull’esplosione di ieri vicino al pullman del Borussia Dortmund. Le autorità locali in collaborazione con gli appositi corpi speciali di polizia, stanno verificando se dietro all’esplosione vicino al pullman dei gialloneri ci sia la mano dell’Islam radicale. Secondo Sueddeutsche Zeitung, NDR e WDR, vicino al luogo dell’esplosione è stata trovata una lettera di rivendicazione che fa riferimento all’attentato contro un mercatino di Natale a Berlino e alle missioni dei Tornado tedeschi in Siria.

LA LETTERA RITROVATA VICINO L’AUTOBUS

Riportiamo le parole della lettera ritrovata vicino all’autobus, secondo lo scritto del portale tedesco Sueddeutsche Zeitung che chiama alla rivendicazione islamico radicale: “Nel nome di Allah misericordioso e compassionevole”. Il continuo del testo fa riferimento all’attentato di Anis Amri a dicembre a Berlino e si sostiene che i Tornado tedeschi stiano partecipando all’uccisione dei musulmani nel Califfato dello Stato islamico.

isis-stato-islamico

ESPLOSIONE DORTMUND: SI SEGUE LA PISTA ISLAMICA?

Riecheggia comunque l’ipotesi che l’attentatore abbia cercato con questa lettera di rivendicazione di depistare le forze dell’ordine, che si tratterebbe dunque di una finta rivendicazione per concentrare li sforzi sull’Isis. Resta il fatto che purtroppo anche un poliziotto che, in servizio, stava scortando il bus del Borussia Dortmund nei pressi del Signal Iduna Park, è rimasto ferito nell’esplosione. Stava guidando la moto quando l’esplosione l’ha fatto saltare provocandogli un trauma acustico oltre che uno shock.

wind-telecomunicazioni

Offerta Wind Pasqua 2017, 5 Giga Gratis: come ottenerli?

L’isola-dei-famosi

Isola dei Famosi Finale 2017, come si vota il Vincitore?