Eurovision 2017, la scaletta della Prima Semifinale (9 maggio)

Eurovision-2017-Semifinale

Andrà in scena questa sera martedì 9 maggio, la Prima Semifinale della sessantaduesima edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, l’annuale manifestazione musicale europea che vedrà esibirsi le prime diciotto nazioni in gara. Vi proponiamo di seguito la scaletta della serata, che verrà trasmessa in diretta televisiva su trasmesse su Rai 4, a partire dalle ore 21.00.

Ad ospitare la manifestazione quest’anno sarà l’Ucraina, vincitrice della passata edizione con Jamala e la sua “1944. Nel corso della serata si esibiranno: Svezia, Georgia, Australia, Albania, Belgio, Montenegro, Finlandia, Azerbaijan, Portogallo, Grecia, Polonia, Moldavia, Islanda, Repubblica Ceca, Cipro, Armenia, Slovenia e Lettonia. Di queste diciotto passeranno soltanto dieci canzoni in gara, così come nella Seconda Semifinale che andrà in onda giovedì 11 maggio. Per l’attesa finale, invece, bisognerà attendere sabato 13 maggio, quando entreranno in scena la nazione padrona di casa e le cinque cosiddette Big Five, tra cui: Regno Unito, Germania, Francia, Spagna e l’Italia, rappresentata quest’anno da Francesco Gabbani.

LA SCALETTA DELLA PRIMA SEMIFINALE

  1. Svezia – Robin Bengtsson – “I can’t go on”
  2. Georgia – Tako Gachechiladze – “Keep the faith”
  3. Australia – Isaiah – “Don’t come easy”
  4. Albania – Lindita – “Botë”
  5. Belgio – Blanche – “City lights”
  6. Montenegro – Slavko Kalezić – “Space”
  7. Finlandia – Norma John – “Blackbirds”
  8. Azerbaijan – DiHaj – “Skeletons”
  9. Portogallo – Salvador Sobral – “Amar pelos dois”
  10. Grecia – Demy – “This is love”
  11. Polonia – Kasia Moś – “Flashlight”
  12. Moldavia – SunStroke Project – “Hey, mamma!”
  13. Islanda – Svala – “Paper”
  14. Repubblica Ceca – Martina Bárta – “My turn”
  15. Cipro – Hovig – “Gravity”
  16. Armenia – Artsvik – “Fly with me”
  17. Slovenia – Omar Naber – “On my way”
  18. Lettonia – Triana Park – “Line”

Scritto da Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.