Festa 4 Novembre: cos’è e perché si festeggia

In Italia il 4 novembre si celebra la fine della Prima Guerra Mondiale, avvenuta 100 anni fa. È l’unica festa che è stata commemorata dall’Italia prima, durante e dopo il fascismo.

4-novembre-2586.660×368

Anche se sul calendario non è segnato di rosso, il 4 novembre è un’importante festa, ma pochi sanno davvero che festa sia. Ma cosa si festeggia?

Il 4 novembre per l’Italia finì la Prima Guerra Mondiale. Alle ore 15 del 1918, cessarono infatti tutte le operazioni militari, entrò in vigore l’armistizio di Villa Giusti, con il quale l’Impero austro-ungarico si arrese all’Italia, e Armando Diaz emanò un bollettino nel quale annunciava la vittoria su “uno dei più potenti eserciti del mondo”.

Quando nasce la festa del 4 Novembre?

La festività del 4 novembre è stata istituita nel 1919 ed è durata fino al 1976, fino a quando cioè è stato riformato il calendario delle festività, per aumentare i giorni lavorativi. Prima era un giorno festivo per chi lavorava, oggi non più.

Andata in declino negli anni Ottanta e Novanta, è ritornata ad essere celebrata negli anni Duemila, grazie al Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, che ha voluto ridare valore a questa ricorrenza.

Perché si festeggia il 4 novembre?

La festività è nata per commemorare tutti coloro che si sono sacrificati per la Patria, perdendo la vita in nome di un forte attaccamento al dovere.

È il Giorno dell’Unità Nazionale e la Giornata delle forze armate, in occasione della quale le massime cariche dello Stato rendono omaggio al Milite Ignoto, le cui spoglie riposano presso l’Altare della Patria. Nel Palazzo del Quirinale, in forma solenne viene effettuato il Cambio della Guardia con i Corazzieri e i Carabinieri a cavallo in alta uniforme.

Durante la festa delle forze armate, le caserme vengono aperte al pubblico ed è possibile visitare le unità navali militari. In molti comuni italiani, si organizzano celebrazioni di fronte ai Monumenti dei caduti e nelle piazze si tengono concerti delle bande militari.

Il 4 novembre è il giorno in cui si celebrano i valori delle Forze Armate: amore per il proprio Paese, spirito di sacrificio, senso di responsabilità e di solidarietà. Tutto il Paese, in questa ricorrenza, mostra la propria vicinanza e gratitudine alle Forze armate, che rappresentano i custodi dei principi cardine di ogni società democratica: libertà, senso dello Stato, orgoglio dell’identità nazionale, amor di Patria.

Il 4 novembre è per l’Italia un giorno molto speciale, ed è importante ricordarlo sempre con grande rispetto.

Scritto da Luisa Pacella

Di origine pugliese e laureata in Lettere moderne, ho una grande passione per la scrittura. Mi piace scrivere soprattutto di attualità, televisione, cinema e musica. Adoro fare lunghe passeggiate e scoprire angoli nascosti della bellissima Roma, città nella quale vivo da ormai 9 anni.

aumento prezzo sigarette

Aumento prezzo sigarette nella Manovra 2019: ecco quanto

cristiano de andrè tour

Cristiano De André Tour “Storia di un impiegato”: Date e Biglietti