Festival Yoshin Ryu Torino: Programma Completo degli Eventi

Da venerdì al via i festeggiamenti dell’associazione Yoshin Ryu che compie quarant’anni.

anniversario

Torino si appresta a festeggiare una delle associazioni storiche della città. Stiamo parlando dello Yoshin Ryu che il prossimo fine settimana farà una grande festa per i primi quarant’anni di attività.

A partire da venerdì 29 settembre e fino a domenica 30  presso la sede centrale dell’associaizone sportiva in via Lungo Dora Coletta 51 ci saranno dimostrazioni pratiche, lezioni, cibo, proiezioni di film e una mostra fotografiche che racconterà i quarant’anni di attività dell’associzione.

Momento culmine della tre giorni di festeggiamenti sarà domenica 30 quando tra attività pratiche e workshop le attività dell’associazione saranno sotto gli occhi di tutti.

Programma Festival Yoshin Ryu

Ecco il programma di domenica pomeriggio presso la sede amministrativa in via Lungo Dora Colletta:

15,00/16,30 Workshop Taiko – I tamburi giapponesi*
16,30/18,00 Workshop Taiko – I tamburi giapponesi*
*(su prenotazione fino ad esaurimento posti – a pagamento)

15,00/16,00 Workshop Shodo – la calligrafia giapponese con Ogawa Taizan e Imae Midori**
15,00/16,00 Workshop Washi – la carta giapponese con Maya Asahara**
15,00/16,00 Workshop Origami – piegare la carta**
16,00/17,00 Workshop Shodo – la calligrafia giapponese con Ogawa Taizan e Imae Midori**
16,00/17,00 Workshop Washi – la carta giapponese con Maya Asahara**
16,00/17,00 Workshop Origami – piegare la carta**
17,00/18,00 Workshop Shodo – la calligrafia giapponese con Ogawa Taizan e Imae Midori**
17,00/18,00 Workshop Washi – la carta giapponese con Maya Asahara**
17,00/18,00 Workshop Origami – piegare la carta**

15,00/16,00 Workshop Shuriken – le stelle da lancio giapponesi**
15,00/16,00 Workshop Kusari – la corta catena dei guerrieri giapponesi**
15,00/16,00 Workshop Naginata – il falcione giapponese**
16,00/17,00 Workshop Shuriken – le stelle da lancio giapponesi**
16,00/17,00 Workshop Kusari – la corta catena dei guerrieri giapponesi**
16,00/17,00 Workshop Naginata – il falcione giapponese**
17,00/18,00 Workshop Shuriken – le stelle da lancio giapponesi**
17,00/18,00 Workshop Kusari – la corta catena dei guerrieri giapponesi**
17,00/18,00 Workshop Naginata – il falcione giapponese**
**(su prenotazione fino ad esaurimento posti – partecipazione gratuita).

La mattina del 30 invece sono previste attività ludico-ricreative per grandi e piccoli in Piazza Castello dove, alla presenza delle autorità, il presidente dell’associziazione aprirà le danze facendo conoscere e provare la cultura e le discipline orientali.

 

Scritto da Silvestra Sorbera

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK.
Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario – cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”.
A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l’amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.

ant-man-wasp-trama-curiosita

Ant-Man and The Wasp: Recensione e Curiosità dal Film

Amazon Inserzioni Sponsorizzate

Amazon aumenta le inserzioni sponsorizzate: ecco cosa cambia