Flavio Briatore contro Luisella Costamagna sulla Flax Tax (Video)

flavio-briatore

Un duro scontro tra Flavio Briatore e Luisella Costamagna ha caratterizzato la puntata di “Bianco e Nero – Cronache Italiane” andata in onda ieri sera su La 7. Il nodo del contendere? La flat tax e come si può vedere dal video i due non se le sono certo mandate a dire.

FLAT TAX: LA DIFESA DI BRIATORE

Infatti l’ex patron della Benetton in Formula Uno è uno dei più strenui sostenitori della legge che vuole far arrivare in Italia i ricconi dando loro la possibilità di poter risparmiare qualcosa sulle tasse. Una proposta che è ben accetta da Briatore, ma che la Costamagna avversa e che fa scattare la rissa in diretta tv. “Sono convinto che molta gente che vive in Inghilterra può spostarsi in Italia perché la qualità di vita è superiore e potremmo attrarre un gran numero di persone benestanti, ricche che verrebbe in Italia per spendere”, ha esordito il manager.

luisella-costamagna

FLAT TAX: LA REAZIONE DI COSTAMAGNA

La Costamagna non si è lasciato sfuggire l’assist e ha subito risposto: “Nella sua carriera ci sono più ombre che luci. Alla luce di ciò che dice, mi aspetto che sia lui a tornare in Italia come residente. Briatore parla sempre per gli altri, ma mai per sé”. Briatore che però è un gran combattente e chiamato in causa non può di certo stare zitto e controreplica: “La Costamagna fa casino per fare casino, fa l’opinionista per rompere i maroni alla gente: questo è il suo lavoro. Quanti posti di lavoro ha creato? Se il mio lavoro non sta bene alla Costamagna, sta bene a 2500 persone che a fine mese sono contente”. Quindi l’affondo finale: “Se non le vado bene, può prendere, alzare il c*** e uscire”.

CLICCA QUI E GUARDA IL VIDEO DELLO SCONTRO

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.