Foggia, Rifiuti Tossici a Giardinetto: Video Servizio Le Iene

giulio-golia-iene

Le Iene fanno tappa a Foggia, dove Giulio Golia in un servizio video ha scoperto un sito dove vengono scaricati materiali pericolosi nocivi alla cittadinanza. Quella che fino a 20 anni fa era una fabbrica di mattoni nel piccolo comune di Troia nel foggiano è ora un’area in cui vengono scaricati rifiuti tossici. Il tetto del capannone, peraltro, è in eternit e si sta pure sfaldando.

Migliaia di tonnellate di rifiuti tossici a Giardinetto, a pochi metri c’è gente che abita a contatto con queste sostanze nocive. Per due volte la vicenda è finita in tribunale, ma la soluzione è stata sempre un nulla di fatto. Come è facilmente intuibile, un comune così piccolo non ha fondi a sufficienza per riqualificare l’area (serve un investimento di diversi milioni di euro).

Giulio Golia mostra la disastrosa condizione in cui versa il sito e intervista il sindaco della città, alcuni abitanti e va a chiedere spiegazioni anche al governatore della regione Puglia Michele Emiliano, candidato tra l’altro alle primarie del PD. Una delle fondatrici del comitato Salute e Territorio, infine, che da anni lotta per mettere fine a tutto ciò, ha preso la parola per denunciare la situazione dell’area inquinata a Troia. Ecco il servizio:

CLICCA QUI PER GUARDARE IL SERVIZIO

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato e vivo a Palermo, dove studio Scienze della Comunicazione. Grande appassionato di cinema e sport, ma senza tralasciare cronaca e televisione. Qualcuno che la sa lunga ha detto: "Una notizia dovrebbe essere come una minigonna su una bella donna. Abbastanza lunga per coprire il soggetto, ma abbastanza breve per essere interessante".

Cosa ne pensi?

0 punti
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

sopravvissuti-aleppo-le-iene

Guerra in Siria, Le Iene ad Aleppo: Video di Mahmoud ragazzo senza braccia

Arresti napoli Guardia di Finanza

Crotone, sequestro di armi a Scarazze: si cercano i proprietari