Formazione Nuovo Governo: annullato incontro tra M5S e PD

Un nuovo vertice tra Pd e Movimento 5 Stelle è previsto mercoledì 28 agosto

annullato_vertice_pd_m5s

Il vertice in programma alle 11 tra Movimento 5 Stelle e PD è stato annullato in seguito a una telefonata, si apprende da fonti Dem, giunta da Palazzo Chigi al Nazareno. La trattativa tra le controparti si sta rivelando più complessa del solito: i Dem non avrebbero posto veti sulla rinomina di Giuseppe Conte come presidente del Consiglio, ma il nodo da scogliere riguarderebbe piuttosto la scelta dei vicepremier e la richiesta dei ministeri più pesanti (tra cui quello degli Interni).

Tuttavia non si esclude che nelle consultazioni, previste mercoledì 28 agosto, le due partiti possano dare l’indicazione di Conte premier per poi lasciare a lui verificare, in tempi rapidi, se ci sono le condizioni per formare il governo. In caso di ennesima impasse politica, c’è già chi ipotizza come data utile per il voto il 10 novembre.

La situazione attuale

Sempre secondo le medesime fonti, i democratici considerano Conte come esponente M5S e dovrebbero avere l’unico vicepremier. Appare rovente il settore della politica economica, molto ambita dalla delegazione Pd, ma su cui i pentastellati avrebbero rifiutato. Sempre il M5S avrebbe proposto Luigi Di Maio come vicepremier e papabile ministro dell’Interno. Proprio sul Viminale, vorrebbero puntare gli esponenti del Pd.

Una situazione alquanto complessa da chiarire, in cui i colpi di scena non mancheranno sicuramente.

 

 

 

 

 

 

Palermitana d'origine, amo scrivere di tutto e osservare la realtà a 360 gradi.

scomparso_murale_con_bandiera_ue_bansky

Scomparso murale con bandiera Ue di Bansky: cosa è successo

star_wars_9_ascesa_di_skywalker

Star Wars 9-L’ascesa di Skywalker: Trailer, Trama e Locandina