Genova, Allarme Bomba in Comune: evacuato Palazzo Tursi

comune-genova

Un allarme bomba ha fatto sfollare il Comune di Genova. L’allerta è stata data questa mattina quando è giunta una telefonata anonima al 112 invitando ad evacuare Palazzo Tursi per la presenza di un ordigno.

Naturalmente i Carabinieri immediatamente sono accordi sul posto e hanno deciso per l’evacuazione del palazzo compresi altri due dove sono presenti altri uffici distaccati del Comune. La telefonata che è giunta ai Carabinieri  parlava di una bomba pronta ad esplodere nella sede del Comune di via Garibaldi.

A Palazzo Tursi sono giunti pure gli artificieri che dotato di sofisticati esplosimetri stanno cercando di capire se si tratti effettivamente di un allarme concreto o solo di un avvertimento falso. Tutti i dipendenti sono stati fatti evacuare dal palazzo subito dopo le 9.00 e sono stati fatti in via Garibaldi a debita distanza dal palazzo, mentre la stessa strada è stata transennata all’altezza di Palazzo Rosso. Gli inquirenti naturalmente stanno cercando di capire anche quale motivazione c’è alla base del gesto.

genova-lagaccio

Nel frattempo la Giunta municipale di Genova che si doveva riunire proprio questa mattina a Palazzo Tursi che è stato evacuato, è stata spostata nel vicino Palazzo Rosso così da poter proseguire i lavori senza subire alcun disagio dall’interruzione determinata dall’allarme bomba.

Scritto da Nicola Salati

Scrivere una passione che poi è diventato un vero e proprio mestiere. Dal 2008 giornalista professionista cerco di raccontare quello che succede nel locale per poi spaziare nel globale, ma sempre considerando i punti fermi che deve avere un abile cronista: mai distaccarsi dalla realtà dei fatti ed essere puntuale e preciso evitando interpretazioni e opinioni.

papa-francesco

Papa Francesco, Oggi a Santa Marta Omelia: “C’è bisogno di fiducia nel Signore”

sciopero-torino

Orari Sciopero Amt a Genova (27 gennaio 2017)