Estrema Destra a Genova, Corteo Antifascista sfila in città per Protesta

genova-antifascista

Migliaia di ragazzi sono scesi in piazza stamani a Genova per protestare contro la manifestazione dell’estrema destra. In particolare, centinaia i ragazzi del 1999, nel presidio antifascista organizzato a Sturla contro il convegno delle ultradestre in programma nel pomeriggio. Atteso anche il sindaco, Marco Doria.

La zona è blindatissima da centinaia di forze dell’ordine che presidiano il normale svolgimento della manifestazione. Il corteo si è poi mosso verso piazza Sturla, dove nel pomeriggio si avrà la manifestazione fascista. Il rischio che le due bande opposte si potessero incontrare è alto e ovviamente le forze dell’ordine monitorano affinché questo non accada. Genova ha risposto contro le associazioni nazionaliste che si stanno creando. Al presidio stanno prendendo parte i parlamentari Stefano Quaranta, Mario Rullo e Luca Pastotino. Presenti anche esponenti del Comune di Genova e altri della città metropolitana. Oltre alle bandiere Anpi, sventolano quelle del Pd, Arcigay e Cgil.

Sdegnato il commento di Bruno Manganaro, segretario della Fiom Cgil Genova. Manganaro ha così commentato la manifestazione fascista genovese: “Vogliamo esprimere il nostro sdegno rispetto alle presenze che arriveranno a Genova, persone condannate nei loro paesi per avere esaltato le SS, partecipato a pestaggi, aver negato l’Olocausto, essere stati xenofobi, razzisti. Idee che sono l’esatto contrario di valori per cui tanti uomini e donne genovesi hanno combattuto e dato la vita”.

Scritto da Marco Costanza

Nato ad Avellino nel 1989, aspirante giornalista. Amo e seguo lo sport a 360° ma mi occupo anche di altri settori. Vanto uno stage a Sky Sport 24, un Master in Giornalismo e altre esperienze con testate giornalistiche importanti.

festival-sanremo-2017

Festival Sanremo 2017, Ultima Serata Scaletta Cantanti e Ospiti

polfer-treno-violenza

Milano, Studentessa Violentata in Treno sulla linea verso Mortara